Utente 791XXX
Mia figlia di 11 mesi soffre di infiammazione della parte genitale ogniqualvolta mette i denti. Le ho messo il gentalyn beta per 1 settimana perchè era particolarmente rossa e, in effetti, stava migliorando.
Tuttavia, avendolo finito, ho chiesto in farmacia dove mi hanno fortemente sconsigliato l'utilizzo del farmaco in questione, a causa di complicazioni micotiche (premetto che l'ho usato perchè me lo aveva consigliato il suo pediatra). Adesso, avendo sospeso il trattamento, sta peggiorando nuovamente: sto usando solo un detergente intimo alla calendula e una crema a base di zinco. Inoltre, ora mi è venuto il timore che il rossore in questo caso sia causato dall'uso prolungato del gentalyn beta... E' un sospetto fondato? Cosa posso usare per darle un po' di sollievo? Grazie in anticipo.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Antonio Del Sorbo
28% attività
12% attualità
12% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2004
Il prodotto da Lei indicato va utilizzato solo per il periodo indicato dal Suo pediatra e non ogni volta che si infiamma la mucosa. L'uso di cortisone per lunghissimi periodi, nel bambino piccolo potrebbe favorire eventuali sovrainfezioni da candida. Una visita specialistica dermatologica potrebbe chiarire le cause di tale fenomeno e programmare terapie mirate al problema. Le paste all'ossido di zinco, pur non essendo "miracolose" come il cortisone, possono essere utilizzate in queste aree, in attesa di una visita dermatologica da effettuare quanto prima. Cordiali saluti.