Utente 747XXX
Buonasera dottore, le scrivo per avere qualche informazione su una possibile recidiva di varicocele. Mi sono operato l'anno scorso di varicocele di 3°-4° grado al testicolo sx. Lo scoprii così per caso, in quanto appassionato di medicina, provai a farmi l'autopalpazione ai testicoli, altrimenti non me ne sarei mai accorto perchè non mi provocava dolore e inoltre non ho nessuno in famiglia che ha avuto questa patologia. Io fin dall'età di 16 anni ho sempre fatto palestra ( anche per controllare il mio peso, visto che sono sempre stato sovrappeso) e in particolar modo attività pesistica. Ora, accusando di nuovo dolore al testicolo sinistro ho fissato per il 10-9 un'eco-color-doppler per escludere una possibile recidiva. Ho smesso di fare pesi, però, volevo sapere se potevo continuare a fare attività fisica come la corsa e le flessioni, tanto per mantenere il tono muscolare. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
...assolutamente puo' continuare la Sua attivita' fisica.Un varicocele non recidiva in seguito ad uno sforzo fisico.Comunque,attendiamo l'esito della prossima visita andrologica per escludere altre possibili cause della sintomatologia algica riferita.Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

la visita specialistica e l'esame ecodoppler consentiranno di capire se si tratti di una recidiva del varicocele ( fenomeno abbastanza frequente, valutabile tra il 5 ed il 15%, a seconda delle tecniche operatorie)
E' vero, il varicocele non recidiva in seguito ad uno sforzo fisico ma, almeno personalmente, sconsiglio a tutti i pazienti operati di varicocele o, comunque affetti da patologie venose, di praticare attività quale il sollevamento pesi o analoghi che comportano un'aumento "sovrannaturale" della pressione intraddominale tale da poter creare problemi alle vene che hanno pareti facilmente dilatabili
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 747XXX

Iscritto dal 2008
Ho ricevuto le vostre risposte e devo dire che come sempre sono molto esaurienti. Ho fatto questa domanda in quanto purtroppo, forse, a causa del varicocele che ho avuto,ho il testicolo sinistro molto più piccolo del destro e non vorrei che diminuisse ancora di volume. Comunque appena ho i risultati dell'eco-color-doppler vi farò sapere. Nel frattempo posso continuare a correre oppure è meglio smettere? Inolre l'urologo mi ha prescritto arvenum 500 per 10 giorni, ma serve veramente a qualcosa? grazie ancora per la vostra disponibilità
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...segua i consigli dell'urologo.Cordialita'.