Utente 344XXX
salve, a mia figlia di 25 anni dopo un forte mal di schiena hanno diagnosticato dopo un rx una lieve scoliosi a s italica, slivellamento del bacino e discopatia in l5 s1, non ha mai sofferto di mal di schiena per anni ha fatto danza classica ed aveva gia fatto visite ortopediche. dopo il primo mal di schiena un fisiatra ci ha tranquillizzate dicendo che non è nulla di grave, ora a circa due mesi il dolore si è ripresentato più forte tanto da renderle impossibile il camminare, il medico le ha prescritto degli antinfiammatori e dei cerotti antidolorifici. le ho prenotato una visita ortopedica ma l attesa è lunga. cosa posso fare nel frattempo? la discopatia è grave? di risolve curandola a è una condizione permanente? in famiglia ci sono casi di distonia muscolare e non posso non pensare ad un collegamento (mi auguro sia solo la mia paura e la mia preoccupazione a farmi pensare a ciò)
grazie aspetto una risposta
[#1] dopo  
Dr.ssa Provvidenza Fodale
24% attività
0% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Sulla gravità della discopatia non so che dirle perchè non ho la documentazione di riferimento. Le consiglio nell'attesa della valutazione specialistica di mantenersi tranquilla in maniera da affrontare i problemi per come si prospettano nel reale.