Utente 418XXX
Salve, volevo chiedere un consiglio: oggi ho notato di avere una specie di nodulo o piccola ciste alla base del pene sulla destra, vicino all'inizio dello scroto. L'ho provata a schiacciare ed è uscita una goccia di pus bianco, ma proprio poco. E' abbastanza superficiale e non troppo grossa, e ricorda un po' quelle specie di foruncoli che si hanno quando un pelo si incarnisce, pertanto penso sia dovuto a questo. Senonchè qualche mese fa più o meno nello stesso punto, forse proprio nello stesso, m'è venuta una "bolla" simile. In tutto questo tempo penso fosse scomparsa, perchè non ho ricordi di averla più vista.
Visto che è superficiale spero non ci sia nulla di cui preoccuparsi e che sia solo un pelo incarnito, e che vada via da sè, ma vorrei una conferma. Grazie!!
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
e' piuttosto difficile esprimere un parere sul suo caso, senza una visita diretta.
Andrebbe valutata la natura ,quanto è superficiale, il materiale fuoriuscito , i rapporti con le struttore vicine.
E' probabile una cisti epidermoide, sebacea, del tutto banale,ma non è possibile fare una diagnosi precisada questa sede.
Consiglio la visita dermatologica , con molta serenità!
Cordialità
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
nell'ipotesi telematica di una cisti epidermoidale o di un mollusco contagioso (diagnosi diametralmente opposte) la cosa migliore da produrre è la visita Venereologica con l'esperto di cute e mucose genitali, avendo l'accortezza di sospendere lo sfruculiamento della zona.

cari saluti