Utente 370XXX
Buongiorno,
Ho 25 anni e sono stato operato una settimana fa di varicocele sx di III grado mediante la scleroembolizzazione, ad oggi avverto ancora calore dove prima era palpabile il plesso pampiniforme, è normale tutto ciò? Premetto che il testicolo interessato non è gonfio e tutti i capillari prima presenti sono svaniti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
si, non dovrebbero esserci problemi anche se senza una visita diretta è difficicle essere più precisi
[#2] dopo  
Utente 370XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio moltissimo Dott. Quarto per la sua rapidità nel rispondere.
Avrei ancora delle domande se non Le dispiace.
Il Dottore "Radiologo" che mi ha operato mi ha detto di tornare a lavoro dopo 15 giorni ne sono passati 9 e ancora quando sto in piedi avverto calore ( mai avvertito dolore), cosa dovrei fare? Uso il sospensorio e vado a lavoro o ancora riposo? "Sono meccanico in una acciaieria".
È normale che facendo l'auto palpazione sento ancora rispetto a prima la massa venosa?
Scomparirà o rimarrà lì innocua?
La ringrazio in anticipo per le risposte e mi scuso per le troppe domande.
Buona Domenica.
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
guardi non dovrebbe essere nulla ma come detto per via telematica senza una visita diretta non mi è possibile rispondere alle sue domande
[#4] dopo  
Dr. Raffaele Prudenzano
44% attività
16% attualità
20% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Tutto quello che lei riferisce sembra proprio un buon esito dopo scleroembolizzazione retrograda del varicocele
Stia tranquillo quindi
[#5] dopo  
Utente 370XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio Dottor Prudenzano per la sua risposta.
Le auguro una buona Domenica.
[#6] dopo  
Utente 370XXX

Iscritto dal 2015
Buona sera Dottor Prudenzano, volevo chiederle se è normale che dopo 3 settimane dall'intervento la sera quando torno da lavoro mi si presentano dei dolori non forti che vanno e vengono durando all'incirca qualche secondo nella zona dove prima era presente il varicocele.
Oggi a distanza di 19 giorni mi sono masturbato ed il liquido seminale era acquoso, è normale dopo un intervento di scleroembolizzazione e soprattutto dopo quasi 20 giorni?
La ringrazio in anticipo e le auguro una buona serata.
[#7] dopo  
Dr. Raffaele Prudenzano
44% attività
16% attualità
20% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Stia tranquillo rientra nei sintomi "comuni" dopo scleroembolizzazione retrograda.