Utente 307XXX
Buon giorno,

Sono un ragazzo di 18 anni, soffro di ipocondria da 2 anni non in cura, fumo ogni tanto delle sigarette, non mi drogo e sono astemio. Stamattina verso le 06:00 mi sveglio per colpa di un tuono, dopo che sbando mi viene un dolore proprio sopra il capezzolo sinistro, che poi circonda anche sotto il pettorale, accompagnato da doloretti alla schiena sinistra localizzabile in compagnia del braccio sx (più sul gomito). Ora penso: Quest dolore al petto sinistro localizzabile di dolore a volte forte a volte lieve, accompagnato il braccio che mi faceva male già da ieri sera, possano essere di origine cardiaca. In passato feci ECG ed ECO tutto nella norma e mi misi a fare anche palestra. I sintomi di stamattina sono allarmanti? Devo chiamare l'ambulanza? Attendo con ansia una risposta.

Cordialità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi
28% attività
12% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
No, nono sintomi che assolutamente non fanno pensare a un problema cardiaco. stia tranquillo!
[#2] dopo  


dal 2016
Gentile dottoressa,

La ringrazio per la risposta rasserenante. La mia paura è di avere problemi al cuore giovane, pensando sempre che mi stia venendo qualcosa. I dolori cambiano continuamente non ne posso più! La ringrazio.

cordiali saluti
[#3] dopo  


dal 2016
Gentile dottoressa,

Scusi l'orario ma sembra che circa 20/30 minuti fa mi sveglio con dolore al braccio sinistro, gonfiore e reflusso allo stomaco e il classico dolore/fastidio al centro del torace.È probabile sia quello? Aggiungo di sentirmi "strano". grazie.