Utente 367XXX
Salve, sono un ragazzo di 19 anni, qualche giorno fa ,facendomi la doccia , mi sono accorto della presenza di una piccola cisti presente all' apice sinistro del testicolo , toccandola essa si muove abbastanza liberamente ed è distaccata dal testicolo stesso , ma ho come l' impressione che essa sia collegata al testicolo da una piccola vena , non mi da alcun fastidio ma vorrei essere assicurato da uno specialista . Cosa potete dirmi a riguardo? Devo avere paura?
Aggiungo che penso dai averla da qualche anno ma ora mi preoccupa.
[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente:
in quella zona anatomica esiste una struttura che si definisce: epididimo che alla sua età per vari motivi può diventare più facilmente palpabile, quindi non è detto che si tratti obbligatoriamente di una cisti o di altro; comunque essendo stabile volumetricamente e distaccata dal testicolo non dovrebbe essere nulla di preoccupante. Se non lo ha mai fatto è l'occasione giusta per prenotare un check-up andrologico completo, come dovrebbero fare tutti i ragazzi della sua età, in modo tale da fugare definitivamente ogni suo dubbio.
[#2] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille per la sua risposta, ne approfitterò ,come da lei consigliato, per fare una visita . Ne approfitto per chiederle l' ultima cosa.
Quindi non devo preoccuparmi ? Su internet ci sono vari siti che spiegano come effettuare l' auto palpazione, ma nessuno di questi dice quando bisogna preoccuparsi o meno , può darmi qualche consiglio lei?
[#3] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Stia tranquillo!