Utente 370XXX
Buon giorno a tutti, sono nuovo e non tanto esperto del sito, ora vi spiego la mia situazione sono un ragazzo 18 enne con problemi sulle dimensione del pene ora vi spiego.
Ho rapporti sessuali da quando avevo 15 anni ad ora che ne ho 18 sempre con la stessa ragazza e fin la tutto ok , ma un giorno mi e preso la mania di misurarlo per vedere le mie dimensioni e la mia grossezza allora vi spiego bene ho una curvatura, sul lato sinistro quindi quando lo misuro con il metro dritto o riga come vogliamo chiamarla, risulta 14.5, 15 cm avvolte 16, pero se lo misuro con quello da sarto varia dai 18 ad 19.
Gentili dottori vorrei sapere come lo devo misurare, perché anche se lo piego mi fa leggermente male e anche un po di senso.
Mi devo ritenere un 18 ho 15 nella tabella, la mia ragazza sente un 18 ho un 15 quando siamo in rapporto? Ho la curvatura fa il suo brutto dovere?
E ultima domanda la mia grossezza e 4, 4,5 diametro con 12.5,13 di circonferenza va bene ho no e se per caso faccio un operazione per drizzarlo sara 15 ho 18?grazie a tutti cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
che senso ha misurare òle cose normali e ben funzionanti? Nessuno, a meno che non vi siano anmsie di fondo di non pertinenza andrologica ma psicologica.
[#2] dopo  


dal 2015
Caro dottore cavallini, quello che vorrei sapere e solo come misurare il mi pene, perche sono molto insicuro, lei mi dice se devo con un metro da sarto?piu che altro sapere come fare mi farebbe star bebe psicologicamente attendo risposte grazie di cuore
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

lei ha un pene con dimensioni assolutamente normali a prescindere dal modo di misurazione.
Prenda un righello , lo appoggi alla pelle del pube, senza spingere troppo e veda la lunghezza del pene in flaccidità ( in genere tra i 7 e 10 cm) Poi tiri, il pene e veda a quale centimetro del righello arriva la punta del glande ( dovrebbe arrivare a 11-15 cm)
Una curvatura che consenta la penetrazione vaginale non è un problema assolutamente
cari saluti
[#4] dopo  


dal 2015
Caro dottore da flaccido e 11cm tirandolo come lei mi dice e 14,5, ma qullo che vorrei sapere io e la misurazione da pene duro, cone lo misuro con metro da sarto o metro rigido? Grzie cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Già risposto. Pene normale, se la normalità le crea ansia, utile colloquio psicologico.
[#6] dopo  


dal 2015
Va be va bene anche se ancora alla domanda che ho fatto, ho ricevuto tutt altro
Cordiali saluti