Utente 370XXX
Salve, mi presento perché è la prima volta che scrivo. Sono un ragazzo di 21 anni alto 184 e peso 62 kg. Sono molto esile di costituzione è ormai sedentario completamente da circa 2 anni e mezzo. Negli ultimi 3 anni ho iniziato ad avere delle extrasistoli. A volte anche in modo insistente, tipo 4-5 di fila. Questo mi ha fatto andare al pronto soccorso agli inizi perché non conoscendo il fenomeno avevo anche paura. Poi ho approfondito il tutto con il mio cardiologo. Che dapprima mi ha fatto ecg ed eco, poi holter delle 48 ore (anche se mentre lo avevo non ho mai avvertito extrasistole) e infine anche prova da sforzo. Lui dice che a livello di cuore non c'è assolutamnete niente. Da tutti questi accertamenti sono passati circa 7-8 mesi. Ultimamente, dopo un periodo di quasi assenti extrasistoli, o comunque molto rare, sono iniziate ad essere più frequenti. Ieri sera nel giro di circa 2 ore ne ho avute una decina o più. La cosa che però mi ha preoccupato è che mentre mi venivano avevo mani e piedi freddi, giramenti di testa e la pressione molto bassa: 94 53 60 pulsazioni. Vorrei sapere se è il caso di rifare accertamenti o se non è preoccupante. Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non è preoccupante...se vuole documentare il problema ripeta l'Holter, sperando che questa volta la registrazione avvenga durante la presenza di extrasistoli.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 370XXX

Iscritto dal 2015
Grazie dottore, è stato velocissimo nel rispondere. Io lo chiesi già al cardiologo di ripeterlo perché non avevo avuto episodi di extrasistole ma lui mi rispose che da quello che aveva visto nello studio del mio holter non riteneva necessario ripeterlo quindi ora mi sembra anche scortese chiedergli di rifarlo come se mettessi in dubbio quello che mi ha detto precedentemente. Quindi o cambio cardiologo oppure mi dica lei come mi consiglia di comportarmi.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Capisco....
diciamo che il collega tutti i torti non li ha...
sei lei avesse avuto extrasistolia importante sarebbe emerso dall'Holter già fatto. Se non è emerso nulla, questo non significa che lei non ha extrasistoli, ma che probabilmente non sono numericamente significative e associando il tutto a un ecocardiogramma normale, emerge che le sue sono aritmie benigne.
Il mio era un consiglio per tranquillizzarla.
Cordialità
[#4] dopo  
Utente 370XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio veramente e le auguro buona giornata dottore.
[#5] dopo  
Utente 370XXX

Iscritto dal 2015
Ah scusi dottore un domanda. Tra mani fredde pressione bassa e vertigini di ieri ed extrasistole c'è correlazione?
[#6] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
No.
Saluti
[#7] dopo  
Utente 370XXX

Iscritto dal 2015
Grazie. Cordiali saluti.