Utente 367XXX
Buongiorno,
Chiedo gentilmente un vs consulto a seguito del ritiro dello spermiogramma di mio marito.
La diagnosi parla di astenozoospermia e teratozoospermia.Allora mi chiedo come è possibile che con un solo tentativo sono rimasta incinta?può uno spermatozoo anomalo fecondare l'ovulo?quest'ultima domanda la faccio perché ho perso la bambina a dieci settimane di gravidanza e dal citogenetico è risultato un cariotipo triploide femminile xxx69.questa triplodia può essere dovuta ad uno spermatozoo non adatto?inoltre quando mio marito ha eseguito lo spermiogramma non era in forma psicologicamente.Penso comunque che sia il caso di rifare il test.Quando lo ha eseguito era un periodo di lunga astinenza circa tre mesi e solo qualche giorno prima dello spermiogramma abbiamo avuto un rapporto.
Scusate se mi sono dilungata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

l'esame del liquido seminale di un uomo non sempre indica la sua reale ed effettiva capacità di fertilizzare un ovocita, processo questo compresso e complicato che a volte si verifica anche in presenza di una dispermia.

A questo proposito, se desidera avere un parere più mirato da parte nostra, ci invi in modo preciso ed esatto i parametri alterati da lei indicati o meglio l'esame del liquido seminale nella sua "interezza".

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
http://www.medicitalia.it/blog/andrologia/3949-fiaba-numeri-umana-rivincita.html
http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1391-interpretazione-spermiogramma-ovvero-perdersi-calcoli-inutili.html
Senz' altro la triploidia non dovrebbe essere dovuta a spermatozooo anomale, certo sì è che la fertilità correla a:
età della partner femminile,
riserva ovarica della partner femminile (richiede misurazioni specifiche)
tempo di ricerca figli
fumo, alcool, caffè
e anche spermagramma.
Veda i link
[#3] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Vi ringrazio molto per la risposta super veloce.invierò al più presto i valori completi dello spermiogramma cosicché possiate darmi un vostro parere.
Come già dicevo figlio arrivato al primo tentativo e io ho 28 anni e mio marito 32.
Cari saluti
[#4] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
Eccomi con i risultati dello spermiogramma:

Caratteri generali dello sperma:

Periodo astinenza: 2 giorni
Volume: 3 valore di riferimento 1.5-6.8
Coauguli: assenti
Tempo di fluidificazione: il campione fluidifica normalmente (entro 20 minuti)
Ph vers.3 8 valore riferimento 7.2
Colore: giallastro
Viscosità: normale
Lunghezza filamento: 0
Numero spermatozoi: 39.0. Unità misura:milioni/ml. Valori riferimento >15.0
Numero spermatozoi nell'eiaculato: 117.11 Unità di misura: milioni/eiac. Valori riferimento >39.00
Cellule rotonde: 0.049 mil/ml Valori riferimento <5.000
Cellule/spermatozoi: 0.13
Emazie: assenti
Leucociti: 139 valori riferimento: <1.000
Granuli (strutture jaline): assenti
Cellule di sfaldamento: assenti
Agglutinazione: presenti
Vitalità: 60 valore di riferimento: >58

MOTILITÀ DELLO SPERMA:
Progressività rapida a 60 min(A) 3 Unità misura:% Microscopica ottica
Progressività lenta a 60 min(B) 20
Debole o "in situ" a 60 min (C) 37
Assente a 60 min. 40
Motilità totale a 60 min (A+B+C) 60 Valore riferimento>40
Motilità progressiva totale a 60 min (A+B) 23 Valore riferimento >32

MORFOLOGIA SPERMATOZOI:
Macrocefali: 0
Microcefali: 0
Testa vacuolata: 6
Anomalie dell'acrosoma: 68
Teste allungate: 16
Teste doppie: 0
Immaturi(appendici citoplasmatiche) 6
Coda arrotolata: 2
Code doppie:0
Forme tipiche: 2 valore riferimento >4
Forme atipiche:98

Conclusione: astenozoospermia e teratozoospermia

A tal proposito aggiungo che mio marito ha 32 anni non beve ne fuma e fa sport regolarmente.Figlio arrivato al primo tentativo ma perso per aborto interno.inoltre il giorno del test ha detto che l'eiaulato nella provetta era poco di cui un po uscito fuori e gli è sembrato un eiaculati strano( premetto che abbiamo avuto tre mesi di astinenza se non due giorni prima dello spermiogramma) e che comunque ha avuto delle sporadiche polluzioni notturne.
Grazie mille
Saluti
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Si conferma quanto detto sopra.