Utente 370XXX

Salve. Sono un post-comatoso di 36 anni. Ho difficoltà a esprimermi con una donna. Ho scoperto di essere allergico al profilattico perché, ogni volta che ne indossato uno, perdevo subito l'erezione. Ho provato soltanto a farmi masturbano da una mano estranea ma, anche facendo solo così, continuo a sentire dolore. E quando sto per evacuare, devo fermarmi perché altrimenti lo sperma mi rimane tutto nella sacca dei testicoli.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile Signore,
se si ha difficoltà a relazionarsi con una donna, a mantenere l'erezione, a raggiungere l'orgasmo, se si avverte dolore durante la masturbazione è necessario approfondire ogni singolo sintomo con esami strumentali e laboratoristici che possono solo scaturire dopo approfondito consulto e visita eseguita dall'andrologo. Quindi chieda serenamente un consulto dal vivo per meglio affrontare e curare i sintomi.
[#2] dopo  
Utente 370XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio molto. Mi scuso anche per l'errata corrige.
Salve. Sono un post-comatoso. Ho difficoltà a esprimermi con una donna. Ho scoperto di essere allergico al profilattico perché, ogni volta che ne indossavo uno, perdevo subito l'erezione. Ho provato soltanto a farmi masturbare da una mano estranea, senza profilattico, ma, anche facendo solo così, continuo a sentire dolore. E quando sto per eiaculare, devo fermarmi perché altrimenti lo sperma mi rimane tutto nella sacca dei testicoli.
[#3] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Purtroppo non posso esserle ulteriormente d'aiuto ribadendo che sono sintomi che può risolvere solo con un colloquio reale, per meglio studiare le dinamiche. Provi a parlarne con il suo curante che saprà meglio indirizzarla.
[#4] dopo  
Utente 370XXX

Iscritto dal 2015
Caro dottore,
non si preoccupi, mi ha già dato una buona indicazione per avere la "pretesa" di come poter provare a risolvere il mio problema. La ringrazio ancora.
Cordiali salutI.
[#5] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prego! Più che "pretendere" si cerca di dare consigli utili e questo non sempre è possibile considerando l'handicap del colloquio on-line.