Utente 337XXX
Salve,
vorrei un parere sulle ultime analisi (gennaio 2015) che mi hanno lasciato un po' perplessa.

Colesterolo totale: 180
HDL: 77
LDL: 105
Trigliceridi: 70
Omocisteina: 14

A parte che utilizzando la formula per calcolare l'LDL non ottengo una giusta corrispondenza (stando agli altri dati avrebbe dovuto essere 89), inoltre nelle analisi di ottobre 2014 i valori erano più o meno simili a parte, appunto, l'LDL (totale: 181, HDL: 81, LDL: 79, trigliceridi 103), mentre a giugno il colesterolo totale risultava essere 188 (trigliceridi 70). L'anno precedente invece si riportava un totale di 183, HDL 82, LDL 86 e trigliceridi 76. Confrontando i dati appaiono nel tempo valori di colesterolo più o meno simili, ecco perchè mi suona così strano quel valore a 105 di LDL.

A questo punto mi chiedo se è possibile che ci sia qualche errore nel calcolo dell'LDL (o del totale?), e comunque se in generale 105 è da ritenersi un valore preoccupante. Faccio presente che una TSA ha segnalato una stenosi di 30% e 25% della carotidi, pressione arteriosa 135/80 (anche meno), buona attenzione alla dieta, nessuna terapia farmacologica. Donna di 69 anni, ex fumatrice, mai avuto problemi di colesterolo alto.

Grazie infinite.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Anche a me tornerebbe un LDL di 89 mg/dl
Comunque sia i suoi valori non sono certo preoccupanti
Arrivederci