Utente 365XXX
Allora ho delle curiosità riguardo il frenulo e la pelle.Anzitutto volevo chiedervi se era il caso di togliermelo,perchè io riesco a scoprire il glande,ma poi basta,la pelle non scorre più,scorre solo poco dopo il glande.Altra cosa strana è che ho difficoltà a ricoprirlo,cioè è come se la pelle fosse stretta.Allora vi chiedo se,punto primo,mi conviene farmi togliere il frenulo,ripeto che riesco a scoprire il glande ma ho difficoltà a ricoprirlo,anche perchè è come se la pelle fosse stretta senza contare che non scorre su tutto il pene,seconda cosa volevo sapere se l'intervento può incidere sulle dimensioni nel caso negativamente o positivamente e se uno volendo può farlo da solo,e spero che rispondiate

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile ragazzo,
l'intervento di frenulotomia associato o meno alla circoncisione lo si esegue solo se in erezione non si riesce a far scivolare il prepuzio sul glande e se il frenulo determina una trazione sul glande facendolo incurvare. La esecuzione dell'intervento non comporta alterazioni della lunghezza del pene. Tale valutazione non la può eseguire da solo ma è necessario l'occhio di un esperto andrologo.
[#2] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,se persiste una certa difficoltà' nella evaginazione del prepuzio sul glande,l' única terapia e'chirurgica che,in nessun modo,influenza le dimensioni frl pene.cordialita'
[#3] dopo  
Utente 365XXX

Iscritto dal 2014
Anzitutto,mi scuso per la risposta non proprio tempestiva.Le cose stanno così:sia da moscio che da eretto,il glande riesco a scoprirlo.Tuttavia,da moscio lo noto di più,mi sono accorto che se provo a far scorrere la pelle più del solito(vale a dire leggermente oltre il glande,perché quello lì è il massimo)e cerco di farlo andare oltre, il glande si incurva.Da eretto anche riesco a notarlo,non come nel primo caso ma comunque un po lo noto.Inoltre,come già detto,ho delle difficoltà a ricoprire il glande perché è come se la pelle fosse stretta,non so spiegarlo bene.Allora le mie domande:1)Se un pene normale la pelle deve essere libera volendo di scoprirlo anche tutto,senza impedimenti.Dal momento che io riesco a scoprire il glande ma più di un tot(detto prima)non riesco a scoprire,perché poi il frenulo comincia a tirare,devo valutare un'operazione?lo ripeto:il glande lo scopro,ma più di quel tot che vi ho detto non riesco perché il frenulo comincia a tirare e il glande si incurva,mentre in un pene normale la pelle,se non erro,volendo potrebbe scoprire anche tutto il pene senza impedimenti di alcun tipo?2)Il frenulo potrei anche togliermelo da solo?un'eventuale operazioni che conseguenze potrebbe avere?e spero che rispondiate
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...la resezione del frenulo,frenulotomia,e'un intervento ambulatoriale,privo di rischi ed eseguito con una blanda anestesia locale.Non e' possibile, ne'consigliabile,una soluzione fai da te.Cordialita'