Utente 319XXX
Dottori sera. Posto la domanda qui perchè cardiologia è satura. Ho fatto l ultimo ecocardiogramma nel 2012 e l ultimo test da sforzo 3 mesi fa. Tutto è a posto. Ho extrasistole ventricolari che a detta di tutti i cardiologi che ho visto non sono pericolose ed ho tranquillamente il certificato di attività agonistica. Oggi peró ho più extra del solito. Ho molta aria e potrebbe dipendere da quello. Di solito ne avverto al massimo un paio al giorno. Oggi invece mi capita molto spesso. Secondo voi posso stare tranquillo? Mille grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Carissimo Utente,
non mi spiegavo la sua domanda cardiologica in cardiochirurgia!
Anche noi abbiamo allora liste di attesa!!
:-)
Tornando al suo problema, l'extrasitolia ventricolare in assenza di documentate alterazioni organiche del cuore, è un evento quotidiano privo di sostanziale significato clinico.

Presumo che l'abbia vista un cardiologo, che abbia fatto un cardioecocolor doppler e un Holter ECG oltre all' ECG di base.

Le extrasistoli ventricolari sono da valutare con attenzione quando cadono sulla parte "vulnerabile" del tratto ST o se hanno altre caratteristiche su cui sorvolo ma che emergono nell' ECG Holter.
Presumo che se ha il certificato di attività agonistica, sarà stato sottoposto a tutti gli accertamenti del caso.
L'aerogastria, il meteorismo con distensione colica, l'abuso di eccitanti come il caffè, coca cola, cioccolato, bibite energetiche, possono accentuare il disturbo. Idem l'ansia per il disturbo medesimo.
Piccole dosi di beta bloccanti possono a volte influire assai positivamente sul problema: ma essendo questi farmaci nella classe dei "dopanti" si consulti sempre con il suo medico sportivo o di base.
Sulla base di quanto mi racconta può stare tranquillo: certo è chi l'ha visitato e spero anche auscultato che deve darle un messaggio definitivo di securizzazione!
Non esiti a chiedere se ha bisogno.
Con simpatia.
[#2] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille dottore. Si ho fatto visita, ecg di base e da sforzo circa 3 mesi fa. L ultimo ecocardiogramma circa 2 anni fa e tutto era a posto. In media faccio eco ogni due anni e visita con ecg da sforzo e di base tutti gli anni. Non credo sia il caso di fare adesso un altro ecocarciogramma...
[#3] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
Dimenticavo. Due anni fa feci anche holter ma rivelo solo un paio di extrasistole non pericolose a detta del cardiologo
[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Caro Utente,
non conosco le linee guida della Medicina Sportiva. Nè che sport agonistico lei pratichi.
A mio avviso sarebbe utile ripetere l'Ecocardiografia color doppler annualmente per valutare che la "fisiologica" ipertrofia ventricolare sn (il cuore di atleta) non "ecceda" per dirla in soldoni.

In quanto all'Holter ECG, se il suo cardiologo l'ha tranquillizzata deve stare tranquillo.
Due EXV in 24 ore sono un'inezia!
Valuti se persista la aritmia e nel caso si consulti con il suo cardiologo per un nuovo Holter ECG "fresco" e non datato come quello di due anni fa.
Saluti.

[#5] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
Buon giorno dottore e grazie ancora. Pratico podismo sulla media distanza. 10 km diciamo. Non ho mai avuto il cuore d atleta in verità, nel senso che le dimensioni del ventricolo sinistro sono sempre state in norma. Comunque se lei pensa sia il caso, valuteró di fare un altro ecocardiogramma
[#6] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
se non vi è ipertrofia ventricolare sinistra, se lo spessore del setto inter - ventricolare non supera gli 11 mm direi che può stare tranquillo.
In quanto alla aritmia: se continua l'extrasistolia le consiglio senz'altro un holter ECG per valutare l'attività cardiaca durante la giornata, e soprattutto durante la notte. Non è detto che quelle che avverte ora siano EXV potrebbero essere delle EXSP, anche esse di significato clinico minimale. Ma a mio avviso vanno documentate.
Se poi tutto torna o è già tornato nella norma stia tranquillo.

Con simpatia.
[#7] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
No dottore. Fino a due anni fa tutto era a posto. A meno che non sia cambiata la situazione da due anni ad ora... Ma non credo insomma... Mille grazie
[#8] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
Comunque al 2012: diametro diastolico 50 mm, diametro sistolico non c è scritto nulla, setto interventricolare 9 mm, parete posteriore 8 mm.
[#9] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Referto molto scarno, al riparmio!!
:-))
Nulla sulla continenza valvolare, sulla F.E. ecc?
:-)
Mah!
Senta non meniamo il can per l'aia: lei è preoccupato.
La preoccupazione aggrava i suoi sintomi.

Esegua presso un centro qualificato un Ecocardiogramma color doppler possibilmente refertato con competenza.
Esegua pure l'Holter ECG così verifichiamo la sua aritmia senza elucubrazioni mentali, per usare un eufemismo.
;-)
Attendo nuove.......
Cordialità.
[#10] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
Dottore le scrivo tutto e facciamo prima. Oltre quello già scritto. Morfologia valvola mitrale e pattern di riempimento diastolico: doppler mitrale onda E cm/s 80; onda E cm/s 54; rapporto E/A 1,4; rigurgito non c è scritto nulla. Mitrale morfologia: lembo anteriore normale; lembo posteriore speculare.
Morfologia e funzionalità valvola aortica- dimensioni atrio sinistro
Aorta apertura normale; dimensioni radice 29mm; atrio sinistro 32 mm.
Aorta doppler velocità m/s non è scritto nulla; grad max mm/hg 7; grad med mm/hg non è scritto nulla; rigurgito assente
Morfologia e funzionalità valvola polmonare e valvola tricuspide
Polmonare rigurgito assente; tricuspide paps mm/hg non c è scritto niente; rigurgito assente
[#11] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Allora è Lei che scrive al risparmio!!
:-)
Questo Ecocuore è negativo.
Datato di due anni ma negativo.
Le ribadisco che se la sua extrasistolia non cessa, le consiglio un holter ECG.
Cordialità
[#12] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
Negativo nel senso di buono quindi :-)... Ok grazie mille dottore seguiró il suo consiglio. Ieri e oggi, e non voglio buttarmela, neanche una. Va molto a giornate, in base anche all umore e all acidità. Grazie ancora
[#13] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Certo negativo cioè tranquillizzante!
:-)
Di niente. Stia tranquillo e chieda se ha bisogno.
Cordialità.
[#14] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
Certo dottore grazie ancora