Utente 325XXX
Buona sera. Ho un dubbio che mi genera molta preoccupazione:
qualche giorno fa, io e la mia ragazza ci siamo masturbati reciprocamente (su un divano, sotto una coperta), e io ho eiaculato sulle mie mani. Sono subito andato in bagno, mi sono pulito e mi sono lavato le mani con acqua e abbondante sapone. Tornato sul divano, ho notato che una piccola parte della precedente eiaculazione si era depositata sul divano. Ho allora utilizzato il dorso della mano (e una parte di coperta) per asciugare lo sperma, sfregando. Dopo circa dieci minuti sono tornato in bagno e mi sono lavato nuovamente le mani col sapone. Tornato sul divano, ho masturbato la mia ragazza per pochi secondi, usando un dito, che mi sembrava oggettivamente asciutto, per penetrarla. La mia ragazza aveva avuto l'ultima mestruazione la settimana precedente (di solito ha ritardi consistenti, anche di dieci giorni). La mia domanda è: è possibile che una minima parte di sperma sia rimasta proprio su quel dito, e che quindi la penetrazione (della profondità della falange di un dito mignolo) possa aver causato una gravidanza?
Mi scuso per il mio pittoresco racconto e la ringrazio per la Sua attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, dalle modalità da lei descritte è altamente improbabile che possa esserci stato un concepimento in quanto la vitalità ma soprattutto la fecondità dello spermatozoo nell'ambiente esterno è brevissima.
[#2] dopo  
Utente 325XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille!!
Quindi, anche se, senza essermene accorto,, proprio con quel dito, potessi aver toccato parte dello sperma che potrebbe, in qualche modo, essere rimasto sul divano, prima della masturbazione, non ci sarebbe nessun rischio, perché lo sperma non sarebbe stato comunque fecondo?
Grazie mille.
[#3] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Esatto! Il suo sembra più un racconto immaginario che un fatto reale.