Utente 369XXX
Gentile dottore,
Sono un uomo di 4o anni che ha subito un anno e mezzo fa u ispido di infarto con installazione di stent medicato. Mi sono sottoposto, dall'evento, a parecchi esami e accertamenti con eco sottosforzo e RMN. Tutti gli esami hanno mostrato un ottimo decorso tale che nell'ecg sotto sforzo ho raggiunto un carico massimo di 16 con test BRUCE è un frequenza di battiti max di 158 senza nessun sintomo di astenia, dispnea o angina. Ho ripreso ormai completamente l'attivitá sportiva che pratico 3/4 volte a settimana con 6 km in circa 40 min ogni volta e vari altri esercizi di fitness senza accusare nessun problema. Nella RMN che avevo fatto circa 8 mesi fa la EF era del 42%. Volevo sere se é possibile aumentare la EF e, se sì, se ci sono esercizi mirati.
Grazie dell'attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Purtroppo la FE non può essere migliorata con l'attività fisica.....è l'espressione della capacità funzionale del suo cuore e se questa è compromessa per effetto dalla sua coronaropatia, può migliorare solo con la terapia (medica e interventistica)...sarebbe opportuno far riferimento per questo ai risultati di ecocardiogrammi seriati (del resto quello che riporta riscontrato con la RMN 8 mesi fà può essere migliorato nel frattempo).
Cordialmente.
[#2] dopo  
Utente 369XXX

Iscritto dal 2015
Grazie Dottore,
Quindi mi conferma che l'EF può migliorare grazie ai farmaci terapeutici. Attualmente prendo anticoagulanti, carvedilolo e per l'ipertensione. Ci sono altre tipologie di terapia?
Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Ci sono, ma non posso esser io, a distanza, senza conoscerla e senza visitarla a stabilire se ne ha bisogno o meno. Per questo faccia riferimento al suo cardiologo di fiducia
Saluti
[#4] dopo  
Utente 369XXX

Iscritto dal 2015
Nel rinngraziarla per la gentile attenzione e le tempestive ed esaurienti risposte Le porgo cordiali saluti