Utente 370XXX
Circa un mese fa ho notato la presenza di una pallina nella parte alta del collo, leggermente spostata a sinistra rispetto al centro e come altezza nel punto di congiunzione fra collo e mandibola, circa 3 centimetri sopra il pomo d'adamo. La dimensione è superiore al mezzo centimetro. E' mobile, pare attaccata al tessuto sotto di essa, e non è attaccata alla pelle. Non è per niente dolente, nemmeno alla pressione. Non noto nessun altro sintomo.
Oggi mi sono accorto che è ancora presente e non accenna a scomparire. Non mi pare si sia ingrandita. Si può trattare di un linfonodo? Devo farla visitare urgentemente o posso aspettare per vedere se si riassorbe? Posso andare dal medico di base o devo rivolgermi a qualche specialista?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, la sua problematica potrebbe essere compatibile con una cisti branchiale oppure una cisti mediana del collo, ma per avere una diagnosi precisa sarà utile un'ecografia ed una consulenza chirurgica.
Saluti