Utente 196XXX
Buon giorno gent.mi dottori,

in attesa di rececari dall'aritmologo (visita fissata x metà febbraio) vorrei sottoporre a Vs gentile parere l'ecocardiogramma color doppler effetttuato ieri.

VENTRICOLO SX
DIAMETRO 53
SETTO IV 12
PARETE POST. 10
DIAMETRO TD/M2 27.8
MASSA/M2 119
VOLUME TD 99
VOLUME TD/M2 52.1
VOLUME TS 26
VOLUME TS/M2 13.6
F.E. 74
--------------------------------------------------
AORTA
BULBO DIAMETRICO 31
BULBO DIAMETRICO M/2 16.3
AO ASCENDENTE 30
AO ASCENDENTE /M2 15.7
-------------------------------------------------
ATRIO SINISTRO
DIAMETRO TS 43
AREA TS 24

CONCLUSIONI: Ingrandimento atriale sinistro. Conservata funzione sistolica globale del ventricolo sinistro che pesenta normale cinesi segmentaria; normali spessori di parete ma lieve incremento dei valori indicizzati di massa ventricolare; nella norma il riempimento diastolicoi.
Non grossolane alterazioni della morfologia delle valvole atrio-ventricolari e semilunari: lo studio color-doppler dei flussi rivela trascurabile rigurgito mitralico.
Normale il calibro del bulbo aortico e del tratto esplorabile dell'aorta ascendente: conservata geometria della giunzione seno-tubolare.
Pericardi privo di lesioni fibro-essudative.

Con questo esito considerando anche l'atrio così ingrandito, posso sottopormi all'ablazione trans.?
Anticipo un milione di grazie e cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
L'atrio non è ingrandito in maniera importante e questo quindi conferma l'utilità di un'ablazione transcatetere della fibrillazione atriale (che lei però non ha riportato in questo consulto, anche se ho visto che in richieste precedenti è un problema presente). L'importante è che sia eseguita da mani esperte e a Milano ha l'imbarazzo della scelta.
Cordialmente
[#2] dopo  


dal 2015
Buon pomeriggio D. Rillo, ma che piacere 'risentirLa' !.

Si in effetti dovrei farla sta ablazione, con un sacco di paure sia per la procedura che la questione rischi.
Non è stato possibile effettuarla fino ad ora perchè avevo la PA molto ballerina...adesso finalmente da più di un mesetto è sotto controllo.. ed alla prox visita dovrei prendere accordi x farmi annotare...(sperando di riuscire a vincere tutte le mie remore)!!

La ringrazio tantissimo per il Suo parere professionale!
Cordiali saluti :-)


[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non c'è di che... e "in bocca al lupo" per l'ablazione
[#4] dopo  


dal 2015
Mi scusi D. Rillo se Le pongo ancora una domanda:

a parte l'atrio sx, come Le pare il resto dell' ECG dopller tenedo presente che sono sotto cura antiarm. e coumadin da 3 anni e.. più di 20anni in terapia combinata antipressoria?
Il Suo parere per me conta molto!

GRAZIE 1000 e cordiali saluti.
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E' buono....approfondirei solo per quanto riguarda i valori pressori....se lei è ipertesa e sa già di esserlo è importante verificare l'efficacia della terapia, diversamente è opportuno escludere un'ipertensione che potrebbe giustificare altri reperti ecografici....è per questo che le consiglierei di eseguire un Holter pressorio delle 24 h durante l'attuale stagione invernale e le consiglio anche la lettura dell'art. http://www.medicitalia.it/minforma/cardiologia/1940-ipertensione-arteriosa-prevenzione-diagnosi.html per comprenderne la motivazione. Tenga anche presente che l'ipertensione è una delle cause più frequenti di fibrillazione atriale.
Saluti
[#6] dopo  


dal 2015
Grazie D. Rillo, l'articolo l'ho letto con molto interesse come tutte le altre Sue relazioni, in particolare ho letto + volte l'articolo che riguarda la FA.Cmq tutti ben fatti con lettura scorrevole e comprensile anche per un profano e nello stesso tempo completi sotto tutti gli aspetti.

Ultimamente mi sono soffermata su: http://www.medicitalia.it/news/cardiologia/2241-nuovi-anticoagulanti-orali.html
in quanto avrei già pronto il piano terapeutico x passare allo Xarelto, poichè ultimamente non riesco a mantenere l'INR e poi ogni volta ci sono problemi legati ai prelievi (non mi trovano le vene ) per cui quasi sempre i prelievi avvengono in quelle ben evidenti delle mani.. che però mi lasciano vasti ematomi bluastri x diverso tempo.
Cmq nonostante ciò, nutro remore ad ad effettuare questo passaggio!
Saluto ringraziandoLa Tantissimo per il Suo professionale parere e consigli che sicuramente seguirò!

Buon lavoro e cordiali saluti :-)


[#7] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non c'è di che...quando ha bisogno ci ricontatti pure
[#8] dopo  


dal 2015
Scusi D. Rillo se ne approfitto subito per farLe una domanda , così almeno evito di aprire un' altra richiesta di consulto.

In previsione di mettermi in lista x l'ablazione di cui non ho idea di quanto ci sia d'aspettare...secondo Lei sarebbe consigliabile passare adesso allo Xarelto sapendo che eventualmente in caso di problemi durante l'esecuzione della procedura, non esiste antidoto?
Grazie..Cordialità!
[#9] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Oggi disponiamo di 3 differenti nuovi anticoagulanti (e a breve ce ne sarà anche un quarto) e la scelta dipende dal paziente...quindi non conoscendola non so dirle se per lei è meglio assumere Rivaroxaban (lo xarelto) o altre molecole....comunque se deve fare lo xarelto può iniziare anche prima dell'ablazione (le dirà il suo cardiologo dopo quanto tempo dalla sospensione del Coumadin) e potrà sospenderlo 24/48 h prima dell'ablazione (dipende da una serie di valutazioni che ripeto deve fare il suo cardiologo) e riprenderlo poi successivamente (questo è l'atteggiamento attuale in Italia dei Centri di Elettrofisiologia che eseguono ablazione di FA).
Saluti
[#10] dopo  


dal 2015
OK ...GRZ Dott. Rillo..
Cordialità!