Utente 174XXX
Salve,ho 22 anni e soffro di psoriasi alle unghie degli alluci da almeno sei anni.
Una delle unghie è già caduta due volte,mentre l'altra non da alcun fastidio,presenta soltanto delle macchie biancastre.
L'unghia che è più volte caduta,invece, è quella che da più fastidio. Il dito è spesso infiammato,delle volte gonfio. Durante il periodo invernale si verificano degli episodi notturni di dolore intenso in tutto il dito,che si presenta gonfio e di colore rosso/viola. Il dito inizia a "pulsare",a fare male e quindi inevitabilmente mi sveglio e sono costretta a prendere un Oki,altrimenti il dolore non passa... La mattina seguente il dito è sempre leggermente dolente e fatico a camminare. Nei giorni successivi resta sempre un po' gonfio,ma non fa più male... Questo episodio si verifica almeno tre volte l'anno. Sapete spiegarmi come mai accade questo? La psoriasi porta questi gonfiori e dolori? E potrebbe in futuro presentarsi anche sulla pelle?
Grazie anticipatamente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile utente,
Potrebbe avere un interessamento articolare specifico (artropatia psoriasica) alla base dei disturbi riferiti.
Le consiglierei di discuterne con il dermatologo ed eventualmente di approfondire le indagini diagnostiche: il segno precoce di interessamento articolare è rappresentato dall'entesite rilevabile con una ecografia articolare seguita da ecocolordoppler del panno sinoviale.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 174XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la risposta tempestiva. Purtroppo ho consultato tre dermatologi diversi. Uno di loro mi ha detto che essendo psoriasi non c'è alcuna cura,che ne soffre anche lui e che quindi devo stare tranquilla e che quando ho questo gonfiore e dolore devo mettere una pomata di nome Clobesol (che non funziona per niente,l'unica cosa a funzionare è l'Oki). Un altro dermatologo ha prelevato dei frammenti d'unghia per verificare se era un fungo e non era questo,quindi anche secondo lui è psoriasi e perciò niente cure. Il terzo dermatologo mi ha detto che potrebbe essere psoriasi,ma che per averne la certezza bisognerebbe fare un esame più specifico,molto dolore (non ricordo come si chiamasse l'esame).
Per fortuna questo fastidio capita solo due o tre volte l'anno,e non capisco come mai sempre e solo d'inverno tra Gennaio/Marzo.
Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Appunto se funziona oki potrebbe trattarsi di un dolore articolare quindi di una artropatia. Se ne parla con il suo dermatologo non potrà che condividere il sospetto.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 174XXX

Iscritto dal 2010
Mi scusi, potrebbe trattarsi di artropatia anche se il dolore interessa un solo dito e soltanto poche volte l'anno?
E se facendo l'esame specifico risultasse ciò,ci sarebbe una cura?
[#5] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
L'artropatia psoriasica colpisce caratteristicamente solo alcune articolazioni (è asimmetrica) e può avere andamento altalenante.
Le ripeto che è solo un suggerimento che deve essere validato dal suo specialista. I trattamenti ci sono e per questo è importante la diagnosi.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 174XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio,è stato molto gentile.
Saluti