Utente 371XXX
Salve,sono un ragazzo alle prime esperienze sessuali,ho fatto un intervento al frenulo perchè era un pò corto,però il mio problema riguarda il glande,che adesso lo scopro con più facilità ma non cosi facilmente,ma in ogni caso ci riesco,il problema maggiore credo sia a causa del glande troppo sensibile,perchè quando mi masturbo con il glande scoperto,la mano che scorre mi provoca fastidio e si traduce in un eiaculazione diciamo un pò scarsa,non eiaculo del tutto perchè dopo qualche secondo posso riprendere la masturbazione ed "espellere" i residui rimasti,mentre se mi masturbo a glande coperto eiaculo tutto il liquido seminale e provo piacere,lo stesso succede con il sesso orale,a glande scoperto ho piacere ma sento sempre un pò di fastidio,mentre se mi praticano sesso orale a glande coperto tutto va bene,cosa è dovuto? il mio dottore mi ha detto di non preoccuparmi (oppure mi dice non so cosa dirti) però il fastidio comunque mi rimane,altra cosa riguardo sempre il glande, dopo l'eiaculazione ,a volte capita,che a pene flaccido non riesca a ricoprire del tutto il glande,sembra che non riesca a "scavalcare" la corona,pure questo cosa potrebbe essere?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

questione la sua complessa, senza poter fare una valutazione clinica diretta.

Forse c'è un anello fimotico residuo, forse è semplicemente che il prepuzio deve elasticizzarsi un poco di più e lei avere un'attività sessuale più regolare.

Detto questo poi, vista la sua giovane età, approfitti di questi "disturbi-malesseri", per conoscere finalmente, se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia e a lui porre queste domande in diretta.

Impari dalle sue compagne e dalle donne che la circondano che sicuramente, alla sua età, già conoscono il loro o la loro ginecologa.

Un cordiale saluto.

[#2] dopo  
Utente 371XXX

Iscritto dal 2015
Grazie Dottore per la sua precisa risposta,tuttavia ho una discreta cultura,ma non arrivo di certo ai suoi livelli,quindi le chiedo cortesemente se può spiegarmi con precisione cosa significa "Elasticizzare il Prepuzio"? e se si può elasticizzare anche in altri modi,voglio dire con le donne sono un pò "scarso" , non è che sia tutti questo latin lover...quindi forse in principio mi viene meglio "elasticizzarlo" da me,c'è un modo per elasticizzarlo? Magari con qualche crema o olio che sia realmente funzionale? Oppure qualche altro modo per elasticizzarlo?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Certo è quello che eventualmente in modo preciso le indicherà l'andrologo che avrà modo di vederla in diretta.

Solo in questo modo si può comprendere il suo reale problema clinico ed iniziare una terapia mirata.

Ancora un cordiale saluto.