Utente 796XXX
Salve, da 2 giorni ho notato che tra l'ano e i testicoli si è venuta a formare una linea di colore marrononcino e in rilievo. Probabilmente è collegato al fatto che la settimana scorsa ho avuto due rapporti anali nel giro di 3 giorni e prima di allora non ho avuto esperienze di sesso anali complete. Inoltre questo "filo" nella zona del perineo mi pare di averlo sempre notato tuttavia non era così scuro e nn era in rilievo come ora, inoltre andando verso l'ano sembra farsi sempre più spesso questo "filo" e al tatto mi da anche un leggero dolore/fastidio. Non vorrei avesse a che fare con la prostata, mi sono molto preoccupato appena l'ho notato..
Spero mi possiate essere utili,
Grazie per l'aiuto.
[#1] dopo  
Dr. Andrea Moiso
24% attività
0% attualità
12% socialità
SAVIGLIANO (CN)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la descrizione del problema è precisa ma necessita di valutazione clinica obiettiva diretta. Vivendo a Prato si rivolga al servizio di andrologia della ASL di Prato che rappresenta una delle eccellenze a livello nazionale.
Cordialmente
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
caro lettore,


sulla linea mediana esiste il residuo del Rafe Mediano che corrisponde al punto di Fusione delle due metà del corpo e che si prolunga sullo scroto, pene.........
E' una linea normale, variabile da soggetto a soggetto, che non corrisponde a patologia
comunque senta il suo medico
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 796XXX

Iscritto dal 2008
Vi ringrazio per l'attenzione. Oggi comunque se la tocco mi da meno fastidio.
Grazie ancora!
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
come il collega Pozza sono portato a tranquillizzarla e la invito a non drammatizzare ma, come spesso ripeto da questo sito, vista anche la sua "giovane" età, approfitti di questi "disturbi-malesseri" e non sicurezze , per conoscere finalmente , se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.
Un cordiale saluto

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com