Utente 293XXX
G.li dottori
come potete vedere dai consulti precedenti, ho fatto in passato curva glicemica e varie analisi per altri motivi (vedi storico consulti).Qualche giorno fa per analisi di routine generali ho fatto un prelievo venoso a digiuno, però mi sembra, se non ricordo male, di aver smesso di mangiare completamente alle 24(avevo mangiato delle noccioline arachidi) il prelievo è stato fatto alle 9. La glicemia è risultata 100 quando mai ricordo che avesse raggiunto tale valore, ma sempre 90 92 85 95 ecc.
Vorrei chiederevi può essere stato il piccolo spuntino delle 23,50? Oppure ho un alterata glicemia a digiuno? Inoltre volgio ricordare che faccio una dieta cercando di evitare zuccheri raffinati ma privilegiando carboidrati complessi e soprattutto mangio abbastanza (soprattutto la sera) perchè spesso ritorno affamato dall'allenamento (sono un tennista di livello semi agonistico) gioco circa 6 ore la settimana più allenamento sporadico atletico.
Devo preoccuparmi visto anche il mio peso tendente al basso? come faccio a mangiare pochi zuccheri se spendo decine di calorie in allenamento? Perchè la glicemia è al limite medio alto nonostante io sia magro e pratichi forte attività fisica? Inoltre non ho familiarità per diabete neanche nei bisnonni dei bisnonni.
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

ripeta l'esame rispettando un digiuno di almeno 10-12 ore prima del prelievo!


Prego.