Utente 905XXX
Gentili dottori,
da diversi mesi avverto ogni notte delle fitte al centro del petto. Questo dolore è vicino al seno sinistro ed è circoscritto: solitamente infatti passo il resto della nottata con tre dita della mano poggiate nella zona interessata, anche se questo massaggio è ovviamente del tutto inutile.
Ho fatto controlli cardiologici circa un anno fa (ecc e eco) ed era tutto nella norma, a parte la mia solita lieve insufficienza mitralica.
Però sto iniziando a spaventarmi perché sono ansiosa e la cosa non sembra passare mai.
Online ho trovato tante e troppe informazioni (ho letto ad esempio che un dolore che compare senza alcuno sforzo fisico, solitamente allo stesso orario, spesso di notte potrebbe essere una angina di prinzmetal) ma vorrei sapere da voi quale può essere la causa di questo disturbo.

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il dolore che lei riferisce non ha alcuna relazione con il suo giovane cuore, ne per tipo ne per durata.
Tantomeno con l angina di Prinzmetal
Si tranquillizzi
Cecchini
[#2] dopo  
Utente 905XXX

Iscritto dal 2008
Gentile dottore,
a distanza di mesi il dolore sopra descritto non è ancora passato. Si presenta sporadicamente di sera/notte, e come viene se ne va. Sono fitte/bruciori che non durano più di mezz'ora/un'ora.
Se non è di origine cardiaca, quale potrebbe essere la causa?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Un origine muscolo scheletrica é l ipotesi più probabile
Arrivederci