Utente 371XXX
Salve, scrivo per chiedere un consulto medico: da un paio di settimane avverto un dolore al gomito dx. In alcuni momenti, in special modo di notte, il dolore si irradia fino all'altezza del mignolo e ho dolore se esercito una pressione in corrispondenza della giuntura del gomito, . Quando nuoto, non mi dà molto fastidio, invece per altre operazioni, al esempio lanciare le palle di neve, avverto dolore. Ancora, il dolore al gomito si manifesta quando con la mano afferro degli oggetti.
Faccio presente che sono molti anni che non gioco a tennis; ma lavoro al computer per molte ore al giorno tutti i giorni.
Leggendo qua e là, sembra potersi trattare di epicondilite. Colpa del mouse? Ho provato ad applicare per una notte un cerotto medicato "flector", successivamente una fascia per epicondilite con pressore, senza averne avuto alcun giovamento
In ogni caso non so come comportarmi: devo aspettare che mi passi o devo applicare qualche pomata?.
Ringraziando anticipatamente, spero che si tratti di un problema passeggero.
Distinti saluti
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

se il dolore è localizzato all'interno del gomito, potrebbe trattarsi di un'epitrocleite; talvolta, tale patologia può coinvolgere anche il nervo ulnare, che decorre nelle vicinanze, che a sua volta provoca il formicolio al mignolo e metà anulare.

Buona serata.
[#2] dopo  
Utente 371XXX

Iscritto dal 2015
cosa mi consiglia di fare?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Una visita specialistica. Inutile fare esami a casaccio.