Utente 371XXX
Gent.mo dottore ho subito la frattura composta dell'epifisi distale del V metacarpo.
In ospedale mi è stato applicato il gesso, ma so che esistono dei tutori che promettono guarigioni più veloci e che in ogni caso sono più igienici e danno meno fastidio rispetto al gesso.
Volevo sapere il suo parere in merito.
Un cordiale saluto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

l'immobilizzazione deve essere completa e permanente.

Non può pensare di mettere un tutore, che certamente toglierebbe per lavarsi.

Buona notte.
[#2] dopo  
Utente 371XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio per la solerte risposta. Le propongo un ultimo quesito.

Vorrei sapere se secondo Lei, pur con il gesso all'avambraccio sinistro, mi è possibile continuare l'allenamento di spinning su cyclette in palestra (ovviamente, diminuendo l'intensità dell'allenamento ed evitando di appoggiare al manubrio della cyclette il braccio contuso).

La ringrazio anticipatamente.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Sarebbe preferibile evitare.