Utente 359XXX
Salve dottori. Ho usato per 7 mesi un anticoncezionale e ho 22 anni. I primi mesi andava bene poi nell'ultimo mese ho cominciato ad avere bruciore nella parte posteriore delle gambe e soprattutto ho notato la comparsa di capillari blu dietro il ginocchio. Quindi ho deciso di sospendere l'anello. Però nonostante l'ho sospeso ho ancora bruciore dietro il ginocchio dove ci sono questi capillari blu. Potrebbe essere insufficienza venosa? Dovrei fare un ecodoppler venoso o arterioso? Inoltre ho notato questo bruciore soprattutto durante il sollevamento pesi che faccio in palestra
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
non necessariamente la sintomatologia parestetica riferita va relazionata con certezza con la presenza di dilatazioni venose, anche se non è possibile escluderlo.
Un controllo clinico specialistico con ecocolordoppler (sempre arterioso e venoso) potrebbe essere indicato, ma altre possibilità andrebbero esplorate (radicolite di origine vertebrale?).
Il tipo di attività sportiva cui si dedica sembrerebbe in ogni caso controindicato in entrambe le evenienze.
[#2] dopo  
Utente 359XXX

Iscritto dal 2014
Grazie per la risposta dottore. Di cosa si tratta? La radicolite è una malattia grave?
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
E' una nevrite (infiammazione strutture nervose periferiche).
[#4] dopo  
Utente 359XXX

Iscritto dal 2014
Si può guarire dalla nevrite?
[#5] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Si certamente, ma in questa fase è prima necessario attribuire correttamente i sintomi.