Utente 252XXX
Salve,
da un po' di tempo avverto una sensazione al quanto strana... Sento una leggera vibrazione a volte pulsazione (indolore) allo scroto e perineo, non so per certo come si chiama il muscolo interessato. Il problema o fastidio lo avverto da un bel po' di tempo, credo si possa parlare di mesi... Inizialmente avvertivo una vibrazione sporadica alla parte interessata, mi succedeva raramente e la avvertivo dopo molto tempo una successiva vibrazione. Negli ultimi tempi questa vibrazione è costante, ci sono giorni in cui la sento per tutta la giornata. La sensazione varia da vibrazione a leggere pulsazioni.
Ammetto di essere un soggetto ipocondriaco, quindi non so sia una questione psicologica o altro...
Ad ogni odo non è un dolore ma un fastidio, una sensazione insolita...

Se può essere d'aiuto ad un quadro più completo, noto sempre un certo rossore sul pene, sembra quasi sempre irritato...

Mi sono consultato con il mio medico che mi ha consigliato degli esami da fare, purtroppo non li ho fatti ancora, perchè costano molto e i miei ginitori pensano sempre che io sia troppo ansioso ed aumenti i miei sintomi... Quindi mi hanno detto di rilassarmi e lasciar stare. Il fatto è che ad oggi ancora non ho avuto miglioramenti...
Devo preoccuparmi???

Grazie per la gentile pazienza

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile ragazzo,
la sensazione di vibrazione nella zona scrotale e perineale non associata ad altri sintomi locali è abbastanza insolita è fa pensare in effetti ad un eccessivo stato d'ansia con somatizzazione in quella determinata area anatomica. Essa non può essere messa in correlazione con l'arrossamento del glande. Più che l'esecuzione di esami insista con i suoi genitori per programmare una visita andrologica.