Utente 366XXX
Buongiorno a tutti i medici della community

Avrei bisogno di un chiarimento riguardante il periodo chiamato Luna di miele del diabete.

Ho letto su internet che si entra in luna di miele e la glicemia rimane nella norma solo dopo un iniziale trattamento insulinico. E' vero ciò, oppure una persona diabetica può entrare in luna di miele anche senza l'iniziale trattamento insulinico.

Faccio questa domanda perchè mi è capitato qualche tempo fa di avere un periodo di spossatezza, facevo pipì molto spesso, avevo perso molti chili e avevo la bocca secca. Avevo pensato al diabete, e ora che questi sintomi sono passati penso che possa essere in una fase di luna di miele. Pertanto volevo sapere se è possibile ciò

La glicemia l'ho controllata stamattina ed è nella norma (96)

Mi scuso se non sono stato molto chiaro, vi ringrazio per la risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Mario Manunta
28% attività
4% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente, condizioni come il diabete non sono situazioni da presumere quanto da conoscere approfonditamente. Se lei ha sintomi e conseguenti preoccupazioni ritengo opportuno rivolgersi innanzi tutto al suo Medico Curante. Non arrivi a conclusioni da solo e peggio ancora con ricerche fatte su internet, la pseudo-informazione risulta essere peggio della disinformazione totale!
Tuttavia nel tentativo di soddisfare la sua curiosità le dirò che la luna di miele è una fase transitoria che caratterizza il Diabete Mellito tipo 1, in cui la beta-cellula, deputata alla produzione di insulina, riesce ancora ad essere "in attività".
Sperando di esserle stato di aiuto, le porgo i miei più Cordiali Saluti.