Utente 287XXX
Buona sera vi spiego la situazione.
9 mesi fa mi sono recato dal dermatologo per un controllo dei nevi! Mi e stato trovato un neo un po particolare e il dermatologo ha optato x un controllo dopo 3 mesi.
Dopo 3 mesi mi sono recato nellp studio e mi e stato detto che era rimasto uguale e di rivederci a scopo cautelativo tra 6 mesi ovvero qualche giorno fa.
Mi sono recato in studio e mi e stato dettp che e cresciuto di 1mm in questi mesi per tanto ha optato per l asportazione! Il referto é neoformazione pigmentata aumentata negli ultimi mesi,il nevo all esame dermoscopico presenta un pattern globale reticolare piu addensato nella parte inferiore. Richiedo asportazione e esame istologico! Io subito spaventato ho chiesto allo specialista se si trattasse di un melanoma e la risposta e stata assolutamente no e un nevo normale che non ha rispettato dei criteri per tantoa scopo cautelativo l ho rimuoviamo! Leggendo su internet leggevo cose del tipo che il dermatologo non e in grado di distunguere un melanoma da un nevo normale e cosi mi e presa la paura che mi abbia detto cosi per farmi star tranquillo anche se lei sa che e un melanoma! O semplicemente che lei fino all istologico non l ho possa distinguere se sia un nevo normale o un melanoma !voi cosa ne pensate? A questo neo ce l ho da molto tempo anni mi riferisco forse addirittura c sn nato e in questi mesi ha preso 1mm. Ringrazio per eventuali risposte!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
"Leggendo su internet leggevo cose del tipo che il dermatologo non e in grado di distunguere un melanoma da un nevo normale"

Ha letto baggianate!

Cari saluti e stia serena, il dermatologo serve proprio a quello!
[#2] dopo  
Utente 287XXX

Iscritto dal 2013
Mi scusi dottore mi sono espresso male intendevo dire da un nevo particolare come il mio cioe piu addensato in basso rispetto a un melanoma che dall esame dermoscopico non si riesce a capire la differenza se e un melanoma o meno cosi solo guardandolo!!e vera sta cosa?o se il dermatologo dice come ha detto a me e normale ma non rispetta certi parametri e realmente cosi xke davvero questa cosa puo realmente valutarla e quindi nel mio caso non è un melanoma??perche le spiego la mia paura che mi sia stato dettp che non e un melanoma per farmi star tranquillo mentre in realta lo specialista pensa che lo sia ringrazio per l evemtuale risposta
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
I medici non nascondono nulla ai pazienti, pertanto si deve solo fidare delle comunicazioni a lei rese.
Il dermatologo con l'epiluminescenza è in grado di comporre una diagnosi di presunzione con altissima probabilità per quanto riguarda la differenza fra una lesione assolutamente atipica e una lesione tranquilla.
Ancora saluti.
[#4] dopo  
Utente 287XXX

Iscritto dal 2013
Ah ecco dottore ora sono molto piu tranquillo quindi il mio nevo anche se mostra particolarità come l addensamento nel lato inferiore e una piccola evoluzione di 1mm lo specialista ha optato per la rimozione anche se ora e normale ma Non perche e un melanoma ma semplicemente perche non è chiaro se potrebbe diventare una lesione pericolosa o meno e dato che giustamente nessuno puo prevedere il futuro ha fine precauzionale per la mia salute si deve asportare del resto queste visite si fan per prevenzione!sicuramente meglio levarlo ora che aspettare e sperare che non diventerà una cosa maligna Ho inteso bene ora la scelta della mia dermatologa ?ringrazio di nuovo per la sua risposta ah ho letto l articolo che ha scritto riguardante i nevi e l ho trovato molto interessante e di facile comprensione anche per una persona che non è medico!
[#5] dopo  
Utente 287XXX

Iscritto dal 2013
Buona sera dottore mi e stato rimosso il nevo avrei qualche domanda a riguardo
Mi han dato 3 punti significa che l incisione e stata profonda e larga?
Per quanto riguarda la ferita dopo quanto sono fuori pericolo che si riapra?facendo magari bruschi movimenti tipo una partita a ping pong
Per quanto riguarda il nevo datp che questo nevo mi sn accorto della sua esistenza 3 anni fa e era gia bicolore ai tempi quindi mi e stato preso in considerazione alla prima visita dermatologica un anno fa circa e come detto in precedenti messaggi tenuto in osservazione e cresciuto d 1mm in un anno che quante probabilità ci sono che sia un melanoma?(il medico di base mi ha detto cje in 3 anni se era un melanoma avrebbe fatto dei gravi danni e starei seriamente male se non peggio)lei che ne pensa di questa affermazione?la ringrazio per eventuali risposte