Utente 285XXX
Salve, a gennaio ho avuto un forte virus, che mi ha causato forte diarrea e vomito e quindi sono stato digiuno per 4 giorni circa.Al quarto giorno sono iniziate a venirmi delle fastidiosissime e allarmanti extrasistoli continue, che sono durate per circa due giorni ininterrottamente, fino a quando non sono andato a farmi un elettrocardiogramma che però ha rivelato che sono benigne.Si attenuarono soltanto quando iniziai a mangiare per bene.Ora da due giorni ho di nuovo la febbre e stò mangiando molto poco e da ieri sera sono iniziate a venirmi di nuovo ininterrottamente come lo scorso mese.Premetto che ho già fatto 2 l'holter 24 ore e un'ecocuore,dai quali non è emerso nulla, a parte queste extrasistoli ventricolari.Volevo chiedervi da cosa possono essere causate, visto che mi stanno rendendo la vita invivibile, visto che c'ho ancora 24 anni.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore lei ha già posto la stessa domanda più di un anno fà...quindi il problema è già di vecchia data, non nuovo....e per quella domanda ha già avuto le nostre opinioni. Ha messo in atto i consigli dati ????? Ha smesso di Fumare ???? Ha fatto l'ECOcardiogramma ????
Saluti cordiali
[#2] dopo  
Utente 285XXX

Iscritto dal 2013
Salve e grazie della risposta Dottore.Si, ho smesso di fumare e premetto che questi episodi continuativi mi sono capitati solo con le due ultime febbri.Comunque no, non ho fatto l'Ecocardiogramma,ma se lei me lo consiglia lo prenoto immediatamente.Quello che stò cercando è un pò di rassicurazione, poichè per una persona ansiosa che soffre di attacchi di panico,vivere 3 giorni di fila con continue extrasistoli, mi stà facendo impazzire e visto che se vado all'ospedale mi rimandano a casa dicendo che non possono farci niente,visto che l'Elettrocardiogramma non rileva nulla di pericoloso a parte queste extrasistoli.Non so davvero più che fare.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Capisco...ma lei cerchi di capire la posizione di noi medici. L'aiuto del quale ha bisogno non è allora cardiologico, ma psicologico e per questo deve rivolgersi a uno psichiatra di sua fiducia.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 285XXX

Iscritto dal 2013
Sicuramente ho bisogno di un'aiuto Psicologico per quanto riguarda l'ansia, ma posso garantirle che queste extrasistoli questa volta sono causate da fattori organici e volevo appunto sapere se anche in un cuore sano è possibile riscontrare durante periodi febbrili, extrasistoli che durino anche giorni e i provvedimenti da prendere, avendo già fatto negli anni, 2 Holter 24h , 1 Ecocuore e vari Elettrocardiogrammi.Grazie
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Ma certo che con la febbre le extrasistoli possono aumentare e questo non cambia assolutamente il quadro clinico-strumentale....se erano benigne prima e le indagini che riporta saranno risultate quindi negative, non c'è ovviamente motivo di preoccupazione.
[#6] dopo  
Utente 285XXX

Iscritto dal 2013
Andando a prendere il referto volevo dirle che mi sono accorto solo ora che l'esame che svolsi il 2013 è un ECOCARDIOGRAMMA M/B-MODE COLOR DOPPLER con i seguenti risultati:

AORTA: 32

ATRIO SX:35


VENTRICOLO SINISTRO

DTD:48 , DTS:31, SIV:9, PP:9 , FE%:65


CINETICA NORMALE

FUNZIONE DIASTOLICA E/A E/EM: 6.6 PCP DERIVATA: NORMALE


VALUTAZIONE VALVOLE: NON STENOSI E NON RIGURGITI DI SIGNIFICATO EMODINAMICO,

VENTRICOLO DESTRO: DI VOLUME NORMALE

ATRIO DESTRO: DI VOLUME NORMALE.

PERICARDIO: NON VERSAMENTO.

CONCLUSIONI: normali le dimensioni interne del Ventricolo sinistro.Normale l cinetica e la funzione di pompa.Spessori del vetricolo sono normali: Atrio sx di volume normale.Radice Aortica triprtita e di normali dimensioni.Normale la Pressione Polmonare Sistolica.Normale la stima indiretta della pressione polmonare capillare.Normale rapporto E-a mitralico.
[#7] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E allora ?????
...l'eco è normale e lei lo sa, perchè non possono non averglielo detto. Dimentichi il cuore e pensi a curare la sua ansia