Utente 370XXX
Buona sera,
vi scrivo per chiedere un consulto su un problema che mi assilla non poco.
la mia ex ha avuto le mesturazioni il 22 gennaio, successivamente abbiamo avuto dei rapporti non protetti con coito interrotto, non sono mai venuto dentro, in particolare domenica primo febbraio abbiamo avuto tre rapporti, per quanto ricordo, tra il secondo ed il terzo rapporto non ho eseguito un'ottimale pulizia del pene, ho avuto una minzione ma non ricordo di essermi lavato all'esterno. Dopo circa un'ora e mezza abbiamo avuto il terzo rapporto. Successivamente mercoledi 4 febbario la mia ex ha avuto dei dolori alle ovaie ed ha detto di essere in ovulazione. Vorrei sapere se ci sono seri rischi di averla messa incinta.
Perchè nel frattempo i rapporti tra di noi si sono completamente guastati

Una seconda domanda, avendo rapporti non protetti nel periodo fertile con coito interrotto, avendo una minzione e lavandosi l'arnese tra un rapporto e l'altro , quanto sono alte le probabilità di procreare? Ho sentito parlare di possibili fuoriuscite di sperma precedenti l'eiaculazione che non possono essere controllate.

Ringrazio anticipatamente per il tempo che vorrete dedicarmi e porgo cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
tutto è da vedere come lava "l' arnese". Urinare elimina spermatozi dall' uretra ma non dal glande. Gli spermatozi in uretra campano fino a 5 ore. Le possibilità di gravidanza indesiderata ci sono. Quantificare non so.