Utente 314XXX
Sono circa tre giorni che misurando la pressione riscontro valori che mi sembrano strani. L'ultima misurazione di oggi era 93 di massima è 78 di minima, in linea generale le altre misurazioni differiscono di poco, 96 72, 101 78, 98 76, 103 79.
Assumo in conseguenza di un intervento riparativo della valvola mitralica effettuato all'incirca poco più di un mese fa:
Coumadin, procoralan 5 mg, pantorc 40 mg.
Sono tre giorni che non mi sento molto bene ma le mie analisi di tre giorni fa andavano bene così come tracciato ed ecocardiogramma.
Ringrazio per l'eventuale risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Durante
28% attività
8% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2014
Buonasera,
I valori della sua pressione sono lievemente bassi seppur bisognerebbe sapere quali sono i suoi valori abituali.
Non ci dice cosa intende con il fatto che non si sente molto bene, ma le consiglio nel caso continuasse a non stare bene di farsi visitare da un medico.

Cordiali saluti
Alessandro Durante
[#2] dopo  
Utente 314XXX

Iscritto dal 2013
I miei valori normali di pressione sono 110 75, da dopo l'intervento sono scesi molto per via del betabloccante che mi dava effetti solo sulla pressione ma non sui battiti (Fc 90/100) per questo il cardiologo mi ha cambiato farmaco. Il procoralan lo assumo da circa dieci giorni la pressione è leggermente risalita, la minima e' tornata normale ma la massima no, i battiti sono solo leggermente scesi. Riguardo ai sintomi ho dolori al l'epigastrio bruciore retrosternale e mi sento come "tirare" i muscoli dello sterno e del collo. Non so come spiegarlo meglio è come una sensazione costrittiva e tensiva allo stesso tempo. A questo ci aggiungo che ho come la sensazione di venir meno. Giovedi mi sono recata in pronto soccorso accusando questi sintomi mi hanno fatto ecg eco analisi e Rx torace. Non è risultato nulla. Mi hanno fatto il pantorc per endogena e il bruciore di stomaco si è attenuato. Il giorno dopo sono andata alla riabilitazione come di consueto e la telemetria non ha evidenziato nulla di preoccupante. Io continuo ad avere questi sintomi. Mi consiglia di fare un nuovo controllo?