Utente 372XXX
Buongiorno mi chiamo massimo e ho 30 anni e vi racconterò in breve cosa mi sta succedendo da qualche mese a questa parte. Dopo aver perso una persona cara circa 4 mesi fa e allo stesso tempo essere stato lasciato dalla mia compagna (da poco conviventi dopo 7 anni di fidanzamento), ho iniziato ad accusare pochissima libido e problemi di erezione. In questo periodo ho conosciuto diverse ragazze con le quali però non c'è stato verso.
Preoccupato andai dal mio andrologo di fiducia il quale mi disse che stavo benissimo (questione di testa) e mi prescrisse esami del sangue e eventuale cialis 5 mg se il problema fosse continuato. Dopo un paio di mesi, vedendo che il problema non passava, andai a fare questi esami e glieli portai ma comunque erano tutti ok perciò mi disse di provare a prendere il cialis 5 mg . Ora, ho iniziato 2 giorni fa a prenderlo ma non vedo nessuna differenza da prima (attraverso auto stimolazioni) e comunque il mio morale continua ad essere sotto terra.
Persone vicine continuano a dirmi che è soltanto un periodo, questione di testa dopo quello che ho passato e mi sto portando dietro, ma sarà veramente così? Il cialis 5 mg ha un effetto immediato o serve qualche giorno prima di vedere qualche risultato? Per favore datemi qualche consiglio perchè sto proprio malissimo. Grazie in anticipo Massimo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

di solito il miglioramento della risposta, con il farmaco da lei indicato, è abbastanza rapido e significativo ma anche qui bisogna sempre non essere coinvolti in situazioni psicologiche sfavorevoli e negative.

Comunque, se il problema dovesse permanere, bisognerà risentire in diretta sempre il suo andrologo di riferimento e valutare con lui quali altri passi diagnostici e poi terapeutici fare.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli sempre pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html

http://www.medicitalia.it/salute/andrologia/111-disfunzione-erettile.html

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 372XXX

Iscritto dal 2015
Gentile dottore la ringrazio per la sua risposta.

diciamo che un' erezione c'è ma non come solitamente è sempre stata nei mesi e anni a dietro. Secondo lei può trattarsi più che altro di una questione psicologica il fatto che nemmeno sotto farmaco riesca a riguadagnare un libido e erezione accettabili?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

soprattutto la libido non è influenzata dal farmaco prescrittole.

Comunque, se desidera poi avere più informazioni dettagliate anche su questo problema, le consiglio di consultare l’articolo sempre pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/226-desiderio-sessuale-fare-viene-mancare.html

Un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 372XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno Dottore,

quindi, da quanto ho potuto leggere nel link che mi ha allegato, la poca libido e quindi la poca erezione può essere prettamente legato ad un fattore psicologico più che fisico/biologico (anche perchè gli esiti degli esami del sangue davano tutti valori più che nella norma) ?
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sì, mi sembra che abbia ben compreso il messaggio.

Ancora un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Utente 372XXX

Iscritto dal 2015
Scusa ancora il disturbo gentilissimo Dottore, che consigli potrebbe darmi? Secondo lei è il caso che continui ad assumere il cialis 5 mg, anche se questo è solo il quarto giorno, senza vedere risultati perchè causati da un fattore psicologico e non fisico/biologico? Sono insistente lo so ma mi sento veramente svuotato di tutto.

Grazie ancora
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sentire sempre in diretta per queste indicazioni mirate e specifiche il suo medico o specialista di riferimento.