Utente 343XXX
Buongiorno,
circa un anno fa in seguito a una caduta mi sono lussato il dito medio della mano destra. Dopo averlo rimesso in sede e tenuto immobilizzato il giusto, data la rigidità, ho iniziato a svolgere i diversi esercizi con il fisioterapista per riprendere la mobilità. A quattro mesi dall'accaduto il chirurgo della mano ha valutato che l'estensione era stata recuperata ma purtroppo si notava una certa lassità che, visto anche la mia età giovane, andava sistemata con un operazione. Due mesi dopo e quindi sei dall'incidente il giorno dell'operazione il chirurgo ha valutato che la lassità era diminuita e che quindi non era per forza di cose necessaria l'operazione visto che era proprio minima. Io sinceramente ancora adesso non ho capito se effettivamente è andata a posto o no e se è stato possibile un miglioramento dal quarto al sesto mese così da rivalutarla. Il dito adesso è meno gonfio ma fa ancora male a volte in particolare proprio nella parte esterna e ad esempio quando mangio o scrivo e appoggio il cucchiaio o la penna da fastidio, o quando cambia il tempo. Mi prende anche il braccio a volte...e come se il legamento fosse lungo tutto il braccio...muovendo il dito sento anche fastidi dal gomito in giù. So che tramite internet è impossibile effettuare una diagnosi ma come si fa a valutare se effettivamente c'è una lassità e quindi è consigliabile l'operazione? Lo si può capire nel movimento di tutti i giorni? Visto come è andata la cosa vorrei evitare l'ennesima visita a pagamento magari inutile perchè poi è solo questione di tempo...E' normale che io abbia ancora dolori? Se sì in che modo possono essere curati?grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

la lassità articolare si valuta solo con manovre di stress articolare.

Valuterei attentamente l'ipotesi di un intervento, che deve essere sempre giustificato da validi motivi.

Buona serata.
[#2] dopo  
Utente 343XXX

Iscritto dal 2014
Grazie Dottore....a suo tempo l'intervento non è stato fatto perché si è valutato che non ci fossero i validi motivi per effettuarlo....io vorrei davvero scongiurare questa ipotesi anche perché ero praticamente in sala operatoria...secondo Lei potrebbe anche essere che ci voglia ancora tempo e pazienza affinchè il dolore passi completamente? A volte comunque non sento niente ma ci son dei momenti che da proprio fastidio e insomma ho 30 anni e non vorrei passare il resto della mia vita con questo problema...stress articolare di che tipo? grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
L'intervento non si fa per il dolore, ma solo se c'è lassità.
[#4] dopo  
Utente 343XXX

Iscritto dal 2014
Ah capisco...ma secondo Lei questo dolore a cosa potrebbe essere dovuto?
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Non posso saperlo senza averla vista. Potrebbe trattarsi della cicatrice interna a livello capsulo-legamentoso.
[#6] dopo  
Utente 343XXX

Iscritto dal 2014
Certo ovviamente senza vedere è difficile effettuare una diagnosi...Le chiedo le ultime due cose....Pensa che il fatto magari all'inizio la lussazione sia stata sottovalutata e il dito immobilizzato con una fascia rigida solo una decina di giorni dopo l'incidente possa aver causato qualche anomalia nella cicatrizzazione? In ogni caso posso avere qualche speranza prima di fare la visita che sia normale che abbia ancora del male o è meglio già mettersi nell'idea che probabilmente visto che è passato un anno qualcosa da fare ci sarà? la ringrazio ancora per la Sua dipsonibilità e mi spiace solo che non riceva al nord altrimenti verrei da lei:-) buona giornata
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Difficile fare ipotesi. Probabilmente, con il tempo, i disturbi dovrebbero scomparire.