Utente 372XXX
Ho 55 anni,due anni fa mi accorsi che sotto la pianta del piede sx tenevo come una ceste,feci ecografia e rx, mi dissero che pian piano scompariva,sono passati due anni ho notato che è ancora presente e si è formata anche sotto il piede dx.in questi anni ho praticato sport correvo circa 10 km 1o2 volte a settimana. Sono andato dal medico e mi ha detto che ho il morbo di ledderhose.Da premettere che non ho nessuno dolore,potrei continuare a correre o camminare.Mentre 5 mesi fa mi sono usciti due specie di calli sul palmo delle mani dx e sx. Mi ha detto che è il morbo dupuytren.Gradirei consigli

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

spesso le due patologie sono associate, in quanto correlate tra loro.

Il Dupuytren va operato solo se c'è iniziale flessione del dito (non dà mai dolore).

La patologia plantare, invece, può anche dare dolore.

Buona notte.
[#2] dopo  
Utente 372XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille Dottore.
Per la patologia plantare potrei continuare a correre oppure camminare.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Fino a quando non le dà fastidio.