Utente 776XXX
egr.dott.
oggi ho ritirato il risultato deiseguenti esami di laboratorio

EMOCROMO: risultati valori di riferimento
leucociti 7.6 4.8-10
emazie 5.19 4.2-5.4
emoglobina 15.7 12-15
ematocrito 47.2 37-47
URINE
aspetto: limpido
bilirubina: assente
colore: giallo
corpi chetonici: assenti
emoglobina: assente
glucosio:assente
esterasi leucocitaria: assenti
nitriti: assenti
peso specifico: 1.026 range: 1005-1020
pH 5.0
proteine: assenti
urobilinoigeno:normale fino a 1
sedimento: nulla da rilevare al microscopio
BIOCHIMICA
azotemia :53 range: 10-50
creatinkinasi:68 " 21-232
creatinina nel siero:1 " 0.6-1.3
fosfatasi alcalina:80 " 0.6-1.3
gamma-GT :20 " 5-85
lattico deidrogenasi:160 " 100-190
transaminasiALT:31 " 15-65
transaminasiAST:16 " 10-37
uricemia:4 " 2.6-7.2
creatinina clearance:79 " 80-140
microalbuminuria delle 24 ore:6.37 " 0-30
Questi valori leggermente alterati devono mettermi in allarme?
Premetto che mi sono trasferita da due mesi dal Friuli in Sicilia dove fà veramente tanto caldo e forse non ho ingerito tanti liquidi. Comunque ho fatto questo controllo perchè a giugno avevo un valore di creatinina di 1.1(range : 0.6-1.3).Secondo il mio medico questo valore spostato verso l'alto poteva derivare dal fatto che facevo molta attività fisica( sono abbastanza muscolosa, alta m 1,53 e peso sui 56 Kg); ora sono due mesi che non mi alleno e la creatinina in realtà si è lievemente abbassata.
Devo fare altre indagini per valutare la funzionalità renale, mi devo preoccupare?
certa di una risposta, grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr.ssa Maria Morena Morelli
28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
i valori da Lei riportati risultano sostanzialemnte nella norma (ha 'copiato' erroneamente i dati relativi alla fosfatasi alcalina, comunque il dato di 80 UI/L è normale - V.N. < 150,200 UI/L).
Al fine di 'controllare' la creatininemia, ed in considerazione dell'attività fisica ("..molta attività fisica.."), le consiglio un apporto idrico giornaliero di almeno due litri di liquidi al dì.

Dott.ssa M.M.Morelli
[#2] dopo  
Utente 776XXX

Iscritto dal 2008
Gentilisshma dott.ssa Morelli, la ringrazio per la sua celere risposta che mi ha tanto rasserenata.