Utente 367XXX
Buonasera,

circa una settimana fa ho assunto un rimedio fitoterapico ( 10 gocce in acqua ), c.d. Angelica Archangelica Compositum, per la prima volta. Tutto questo perchè avevo avuto un mal di stomaco e questo rimedio è rivolto proprio a questo disturbo.
Premetto che è un composto di più erbe-radici-piante.
Appena ho bevuto questa miscela di 10 gocce ( se ne consigliavano addirittura 20-30), ho avvertito un bruciore agli occhi.
Il bruciore è passato nel giro di mezz'ora, ma mi è rimasto un senso di fastidio e pesantezza agli occhi.
Inoltre ho riscontrato una fotofobia, che ho tuttora.

Ho consultato subito il naturopata e mi ha detto di stare tranquillo perchè sarebbe passato. Ieri l'ho ricontattato e mi ha detto di assumere del Ribes Nigrum, ma sinceramente ho paura in un effetto indesiderato anche di questa cosa che non ho mai assunto.

Capisco che forse per un oculista è una richiesta più unica che rara, xò volevo sapere che ne pensavate.

P.s. domani dovrei fare una visita oculistica.

Potrei avere dei danni agli occhi secondo voi? La fotofobia passa?
[#1] dopo  
Dr. Francesco Fimiani
24% attività
0% attualità
0% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2015
Gentile Sig.ra

non credo si tratta di allergia anche perchè non riferisce di avere prurito agli occhi, per quanto riguarda il bruciore e la fotofobia di sicuro sono sintomi che possono essere trattati e che passano senza lasciare nessuna sequele

cordialmente

Francesco Fimiani