Utente 369XXX
Buongiorno, chiedo gentilmente un consulto perché qualche settimana fa mi recai al pronto soccorso della mia regione perché avevo forti dolori allo stomaco e mi mancava il fiato. Mi tennero in osservazione un giorno e mi dissero che si trattava per loro di problemi gastrointestinali. mi fecero gli esami del sangue l'elettrocardiogramma e altri accertamenti... ieri sono andata a fare una visita dal gastroenterolo e mi ha detto che secondo lui sono problemi legati all'ansia che non è necessaria una gustoso pia poi oscultando il cuore mi ha detto se sapevo dell'esistenza di un soffio io ho risposto che di tratta di un soffio normale controllato 2 anni fa .... lui sostiene che non è così normale... ora mi sono parecchio spaventa.... voi pensate che io debba sottopormi ad ulteriori accertamentinonostante al pronto soccorso il cardiologo ha detto che andava tutto bene... la mia mancanza di fiato potrebbe essere solo ansia o qualcosa di più grave???
Grazie Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Se ha già fatto un ecocardiogramma e tutto era normale non c'è motivo di preoccuparsi...direi che se la valutazione è stata fatta da un cardiologo il giudizio espresso è più attendibile di quello di un gastroenterologo.
Saluti cordiali
[#2] dopo  
Utente 369XXX

Iscritto dal 2015
LA ringrazio dottore per la risposta tempestiva... adesso spetta a me cercare di essere più serena. Cordiali saluti