Utente 129XXX
Sono andato da un professore endocrinologo a fine novembre perchè dalle analisi risultava un tsh di 7,170 con ft4 nella norma, idem anticorpi e pure l'ecografia era perfetta.
Non mi è stato dato nessun farmaco ma mi è stato consigliato di seguire un'alimentazione sana e di perdere 5 kg (cosa che ho fatto). Diagnosi: Ipotiroidismo subclinico.
Il 27 gennaio ho rifatto gli esami e il tsh è rientrato però è stata rilevata una carenza grave di vitamina D che curo con DiBase e Syrel selenio. Il medico negli ultimi giorni ha riscontrato una tachicardia in piedi (116 battiti e pressione 145/97) che passa immediatamente mi sdraio (130/75 e 75 battiti). A dicembre avevo fatto una visita completa cardiologica ed era tutto ok ma non avevo questa stanchezza, soprattutto alle gambe e dolori alle giunture. Che cosa potrebbe essere? Dimenticavo che la mia temperatura corporea è notevolmente ridotta 35,2 - 35,5. Grazie

ESAMI SANGUE:

CHIMICA - CLINICA
Sideremia 80 mcg/dL ( 75 - 170 )

F E R T I L I T A'
Prolattina 16,50 ng/mL
UOMO 2,6 - 13,1
DONNA 3,3 - 26,7
menopausa 2,7 - 19,6
Testosterone 3,17 ng/mL
UOMO 1,75 - 7,81
DONNA 0,10 - 0,75

M E T A B O L I S M O O S S E O
PTH Intatto 36,0 pg/mL ( 15,0- 88,0 )

F U N Z. I P O F I S I S U R R E N A L I C A
Cortisolo 16,5 ug/dL
MATTINO 6,7 - 22,6
POMERIGGIO 0,1 - 10,0

I M M U N O C H I M I C A
Ferritina 164,3 ng/mL ( 24,0 - 336,0)
Vitamina B 12 296,0 pg/mL ( 180 -914 )
Vitamina D * 9,2 ng/ml ( 14,0- 49,8 )

F U N Z I O N A L I T A' T I R O I D E A
FT3 2,64 pg/mL ( 2,50- 3,90 )
FT4 0,80 ng/dL ( 0,54- 1,24 )
TSH 3^ Generazione 3,160 uUI/mL ( 0,340-5,600 )

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gent. Utente
le frequenze cardiache aumentano in maniera giustificata per innumerovoli cause....Il problema quindi non è nel cuore, ma a livello extracardiaco...sulle cause non posso esprimermi perchè non sono di nostra pertinenza. Per i valori pressori che riporta è opportuno un approfondimento diagnostico.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio,

Per extracardiaco che intende? In che ramo della medicina dovrei rivolgermi? Un tilt test sarebbe opportuno farlo?
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non ritengo opportuno un tilt test. Un approfondimento può essere fatto in ambito medicina interna.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
Intanto lunedì il mio cardiologo mi vuole vedere e parlare, non vorrebbe darmi un betabloccante a 30 anni ma già sono un ansioso da primato e questo non mi aiuta, poi anche questo ma cosa devo fare per stare bene......
Io spero che si risolva perché ho fatto tante analisi in questo periodo e l'unica cosa che si era visto è questo ipotiroidismo rientrato e la vitamina D bassa, ho messo l'holter nella mia vita 6/7 volte e poi esami su esami....
[#5] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
Ho rimesso l'holter e nella visita in piedi avevo 110 di frequenza, quindi se l'holter sarà positivo dovrò per forza prendere un betabloccante a 31 anni...
[#6] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Senta, caro signore, la mia opinione l'ho espressa credo con chiarezza....a mio giudizio lei non deve assumere un betabloccante, ha bisogno di una diagnosi precisa (che può anche essere di esclusione), per poi decidere sulla terapia che deve essere diretta alla causa dell'incremento delle frequenze....
quindi è inutile che continui a postare domande se poi non considera le nostre risposte...
Libero di non ascoltare i nostri consigli, ma a questo punto fare domande è un'inutile perdita di tempo per lei e soprattutto per noi (che le assicuro non ne abbiamo tanto da dedicarvi, tralaltro gratuitamente).
Saluti
[#7] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
In realtà è il cardiologo che visitandomi lo ha ribadito, mica io. Va bene, grazie e buona giornata