Utente 372XXX
Salve,
inserisco i risultati del mio spermiogramma ai fini della ricerca(da 10 mesi) del primo figlio, chiedo gentilmente di interpretarlo.

esame morfologico del liquido seminale
quantità 2,5 ml
ph 7,50
colore biancastro
coagulo sperma fresco presente
fluidificazione completa a 30'

esame microscopico
emazie assenti
leucociti rari
agglutinazione dei nemaspermi assenti
nemaspermi/ml 3775000
nemaspermi totali 8437500
cellule rotonde 1562500

spermiocitogramma
nemaspermi a morfologia fisiologica 90%
nemaspermi a morfologia patologica 10%
con anomalie della testa 4%
con anomalie del collo 2%
con anomalie della coda 4%
cellule della spermatogensi 13%
leucociti 2%
osservazioni ====

esame del liquido seminale: valutazione fertilità
motilità dei nemaspermi
dopo 1 ora 35%
con movimenti progressivi 30%
con movimenti in situ 5%
motilità nemaspermi dopo 3 ore 20%
spermatozoi vitali (eosina test) 40%

esame(fatto a febbraio 2015) eseguito 1 volta durante assunzione di spergin q10 e fertylor 15 assunti da dicembre 2014

rimango in attesa di una Vs. cortese risposta.
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
.
[#2] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Gentile utente,
questo non è un sito creato "per interpretare risultati" ma per fornire indicazioni su cosa fare quando si manifesta un problema. Comunque al di la di questo lo spermiogramma non utilizza la classificazione WHO 2010 quindi la interpretazione dello stesso è molto soggettiva e non è possibile esprimere un giudizio attendibile. Apparentemente potrebbe esserci una riduzione del numero/ml e di motilità degli spermatozoi. Se non lo ha già fatto è indispensabile approfondire il quadro clinico con l'aiuto di un andrologo.
[#3] dopo  
Utente 372XXX

Iscritto dal 2015
Gent.mo Dottore,
La ringrazio per la Sua celere risposta. Ieri sera dati alla mano avevo capito che i risultati non erano il massimo. Ora sicuramente rifarò esame dove utilizzano parametri WHO 2010, ma intanto c'è qualche integratore oltre ai sopra citati per aumentare numero di spermatozoi e fertilità? Ho già chiesto appuntamento al mio andrologo/urologo.
Sono molto in ansia perché desidero concepire un figlio. Dice che la situazione può migliorare o è un danno permanente?
Grazie Mille.
[#4] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Comprendo la sua ansia ma purtroppo bisognerebbe prima eseguire esami di approfondimento (ecografia, profilo ormonale....) per cercare di capire quale sia la causa che possa aver determinato l'ipotetica alterazione dei parametri seminali. Solo allora sarà possibile stabilire la giusta cura e stabilire la possibile reversibilità delle alterazione dei parametri seminali. Riassumendo la visita preliminare è indispensabile.