Utente 123XXX
Salve, gentili dott.ri dello stuff di Medicitalia, sono un uomo di 35 anni, e avrei un quesito da porvi circa l’effetto di taluni psicofarmaci che sto assumendo sulla salute dei miei capelli.
Dal 2002, quindi 13 anni, sono in cura presso un neurologo e prendo degli anti depressivi, ansiolitici e stabilizzanti dell’umore.
Premetto senza dilungarmi, che attualmente la mia cura è di 1 compressa e ½ di Control 2,5 mg, 2 compresse di anafranil 25 mg e 2 di lamictal 50 mg al giorno. Grazie a questa cura e a questi farmaci sono riuscito a vivere bene e realizzare buona parte dei miei obiettivi.
Da ottobre ho deciso di prendermi più cura dei miei capelli che hanno goduto sempre di ottima salute, perché avevo il timore che tali farmaci potessero danneggiarli o, addirittura, far aumentare la caduta.
Il neurologo mi ha rassicurato che questi farmaci, sebbene abbiano come tutti effetti collaterali, non provocano effetti deleteri, come la caduta dei capelli.
A novembre 2014, sono andato da un tricologo, che confermandomi la tesi del neurologo e dopo l’esame tricologico, fatto su mia richiesta, che ha avuto questo esito: Anagen---70%, Telogen---15% e Catagen---15%, mi dato un shampoo migliore e un integratore alimentare (Binat compresse una la dì.
L’altro ieri sono ritornato dal tricologo per il controllo, che mi ha detto che avrei potuto anche continuare con Binat e avere altri benefici applicando 1 ml di Minoxidil 2% lozione al dì.
Attualmente perdo, quando li lavo, al massimo 30 capelli.
Però dal foglietto illustrativo di tali farmaci leggo, che anche se non in tutti casi, tra gli effetti collaterali vi può essere la caduta dei capelli.
Mi interesserebbe anche un vostro parere al riguardo.
Intanto vi ringrazio con tutto il cuore e attendo il vostro consulto.
Cordialità
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile utente
sono concorde con il suo neurologo sul fatto che i farmaci citati non incidono molto sulla caduta dei capelli
[#2] dopo  
Utente 123XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio di cuore dott.Vannucchi.