Utente 219XXX
Salve gentilissimi dottori,
Volevo avere un'informazione. Mi spiego: l'altra sera mi è venuta a trovare una mia amica di vecchia data che aveva sul maglione tantissimi peli di gatto che inevitabilmente sono svolazzati nella cucina mentre cucinavo e sulla tavola. Parliamo di un gatto che è vaccinato e sta in un appartamento senza uscire ed è nutrito con croccantini e scatolette. Mi chiedevo se anche il pelo del gatto possa diffondere la toxoplasmosi. Ho avuto la sensazione tutta la serata di avere un pelo in bocca.....ma presumo che fosse solo la mia immaginazione perché mi sono controllata senza trovare nulla.
Grazie a chi cortesemente presterà attenzione al mio consulto.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La trasmissione delle spore di TOXOPLASMA avviene attraverso la ingestione di carni crude o poche cotte , non presenti sugli annessi cutanei dei gatti (peli e forfora) ma nelle feci che involontariamente vengono a contatto delle mani ( giardinaggio, pulizie delle lettiere, ect) .
Quindi anche la presenza del gatto o dei suoi peli non è considerata a rischio per le gestanti NON immunizzate.
In bocca al lupo!