Utente 800XXX
salve! sono un militare infermiere professionale e molto spesso faccio delle missioni all'estero con l'ospedale da campo! per questo motivo sono soggetto a delle vaccinazioni diverse a seconda del posto dove vado.
l'ultima partenza per l'estero risale al 2005 e in quell'occasione,prima di partire dovevo fare il richiamo di 3 vaccini:
antitifica, antimeningococcica e antiepatite b.
Il punto è questo: per sbaglio mi è stato somministrato anche il vaccino contro il tetano e la difterite (e quindi non più tre ma quattro)il cui richiamo l'avevo già fatto l'anno prima e quindi stavo apposto per dieci anni!
la mia domanda è questa: esistono degli effetti negativi sull'organismo per il fatto di aver fatto il richiamo dell'antitetanica a distanza di un anno e non di dieci?
Ed il fatto di aver somministrato i vaccini menzionati contemporaneamente può dare problemi?Anche a lunga distanza?
non vi nascondo la mia preoccupazione!
sicuro di una vostra collaborazione vi ringrazio anticipatamente!
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
CARO GIOVANOTTO,
nessun problema, avra' solo le difese immunitarie a mille.
a presto
[#2] dopo  
Utente 800XXX

Iscritto dal 2008
caro dottore mille grazie per aver trovato il tempo per rispondere e risolvere il mio dubbio!
cordiali saluti e buon lavoro!
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Golia
28% attività
20% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Non si preoccupi, oggi possono essere somministrati più vaccini contemporaneamente (in sedi diverse) senza effetti collaterali e con il massimo beneficio.

Dr. Maurizio Golia - Medico igienista - Brescia
[#4] dopo  
Utente 800XXX

Iscritto dal 2008
grazie per la risposta confortante, ora sono più tranquillo! cordiali saluti e buon lavoro!
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Golia
28% attività
20% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Prego e auguri !