Utente 313XXX
Buonasera sono Francesco ho 39 anni ho fatto le analisi del sangue che effettuo almeno 2 volte l'anno, da tutto ciò è emerso che da almeno un paio forse anche più presento i seguenti valori più alti rispetto alla madia globuli bianchi 11,6 ; piastrine 389; eosinofili 0,7.
Mi sono recato da più medici in quanto il mio stato di salute generale miracolosamente aumenta con il consumo di antinfiammatori , ma sono stato anche messo in guardia su un'eventuale allergia.
La mia domanda e' questa: perché mi sento meglio se prendo antinfiammatori e quali tipi di esami devo fare per sapere cosa risulta essere infiammato e se si tratta di allergia eventualmente recarmi da un'allergologo d'accordo.
Effettuati anche esami della tiroide e tutto negativo oltre a ecografia reni surreni e stomaco.
Grazie per il consulto e buonaserata.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
12% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
non comprendo, mi perdoni, che sollievo le produce l'assunzione di FANS e quali sintomi invece avverte quando non li assume.

In sostanza:
"il mio stato di salute generale miracolosamente aumenta con il consumo di antinfiammatori"
che vuol significare?
L'ecografia dello stomaco non è un esame di routine: forse vuole dire che ha eseguito una ecogragia dell'addome superiore?

Se mi fa capire meglio le sue perplessità o i suoi disturbi, magari riportando per intero l'emocromo e gli altri esami già effettuati, potremo valutare insieme, con il limite di un consulto web, come muoverci e che percorso diagnostico consigliarle.

Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 313XXX

Iscritto dal 2013
Buonasera mi scuso se non mi sono spiegato bene:
Di seguito lil mio emocromo completo
Colesterolo. 170 mg/dl
Colesterolo hdl 39 mg/dl
Trigligeridi 159
Uricemia 159
Proteine totali 7,5
Glicemia 89
Azotemia 28
Creatininemia 1.20
Sodio 141
Magnesio 2.30
Cloro 112
Potassiemia 4.0
Transaminasi gpt 22.0
Transaminasi got 20.0
Bilirubina totale 0,80
Bilirubina diretta 0,30
Bilirubina indiretta 0.50
Fosfatasi alcalina 247
Gamma glutamil transferasi 27.0
Ves 3
Albumina 57.0
Alfa 1 2.3
Alfa 2 9.3
Beta 15.0
Gamma 16.4
Globuli bianchi 11.6
Neutrofili 7.0
Linfociti 3.2
Monociti 0.7
Eosinofili 0.7
Basofili 00
Globuli rossi 4.62
Emoglobina 15.6
Ematocrito 44.0
Vol. corp. Medio 95.2
Emoglobina media 35,5
Conc. Corp. Media emogl. 33.8
Distr. Corpuscolare media 12.4
Piastrine 389
Piastrinocrito 0'21

Recandomi dal mio medico curante mi ha detto che potrei avere ho un'infiammiazione oppure un'allergia potete cortesemente darmi un consiglio.
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
12% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
tranne la modesta Leucocitosi neutrofila, sicuramente da ricontrollare tra un mesetto, francamente non vedo altri fattori che possano far pensare a una infiammazione.
Vi è una eosinofilia ma non è sempre indice di una forma allergica, specie se non ne ha i sintomi: anche questa va ricontrollata ed eventualmente se persiste opportunamente indagata.

Infine, sempre che non abbia sbagliato nel ricopiare, leggo un valore di uricemia pari a ben 159!!!

Se il valore è reale e non vi è diatesi iperuricemica nella sua acendenza diretta, il valore non solo merita di essere indagato con attenzione ma trattato adeguatamente: in questa situazione, con una uricemia così alta, ella rischia una artropatia iperuricemica e una gotta acuta. Oltre a danni renali e a vascolari.

Spero tanto si sia trattato di un errore di copiatura e non di una sottovalutazione del medico.

Infine se ha emocromi vecchi faccia un raffronto: se la sua conta di bianchi è sempre stata sui 10.000 e se ha sempre avuto una tendenza alla ipereosinofilia.
Mi faccia sapere, se vuole.
Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 313XXX

Iscritto dal 2013
Grazie dottore c'è stato un mio errore di copiatura uricemia 4,5 grazie per il consulto e buona serata