Utente 371XXX
Buongiorno, ho 32 anni e a luglio 2014 ho partorito il mio primo figlio. Dopo circa due mesi dal parto ho avuto il primo ciclo. A seguito forte stress ho sofferto di ansia e depressione e ho assunto per circa un mese e mezzo degli estrogeni. Ho perso peso, ora peso 46 kg e lo scorso mese non ho avuto il ciclo mestruale. Ho fatto una visita ginecologica dove l'endonetrio risultava molto spesso, il ginecologo ha giustificato l'assenza del ciclo causa peso inferiore ai 47 kg e mi hanno fatto una iniezione ( credo progynova) per provocare il ciclo e prescritto pillola yasminelle da assumere a comparsa del ciclo. Tre giorni dopo l'iniezione sono comparse delle piccole macchie scure ed ho cominciato a prendere la pillola. Ora a poco più di una settimana da quando ho cominciato la pillola ho delle perdite abbondanti, sembra ciclo mestruale. Purtroppo non posso contattare il mio ginecologo che ha problemi familiari al momento.... Gentili dottori cosa devo fare? Continuo ad assumere la pillola nonostante il ciclo? Concludo dicendo che ho l'ovaio micropolicistico ed una cisti ovarica di circa 3 cm. Ringrazio anticipatamente
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Deve continuare l'assunzione della pillola , consigliandole di non effettuare i 7 giorni di pausa , cioè assumere 2 blister consecutivamente.
Se sospende le ritorna un flusso più abbondante .
La persistenza delle macchie (spotting) consiglierebbe in seguito il passaggio ad una pillola a più alto dosaggio di estrogeni.
SALUTI