Utente 339XXX
Buongiorno dottori,
Da qualche giorno ho dei fastidi dietro e forse un po al lato del testicolo destro.
Inoltre ho anche dei dolori dietro la gamba destra che prendono la zona fra natica e polpaccio,qualche volta in determinate posizioni arrivano anche al piede.
In questo periodo la mia vita è molto sedentaria a causa degli impegni universitari.
Inoltre palpando l'epididimo ho come la sensazione che il destro sia leggermente più grande e gonfio del sinistro.Nei giorni precedenti avevo la sensazione che l'epididimo "tirasse" il testicolo verso l'altro,come se si fosse accorciato,come se si restringesse in determinati momenti, dandomi dei fastidi;inoltre capitava spesso dopo la doccia(magari a causa del movimento e quindi stress nel lavarli?) e qualche volta ma meno frequentemente capita tutt'ora.Entrambi i fastidi sembrano aumentare verso sera,infatti al mattino soprattutto quelli al testicolo sono leggeri ma poi nel corso della giornata peggiorano.Ora mi chiedo se il fastidio all'epididimo e il suo rigonfiamento sia un riflesso dei fastidi muscolari e se siano dovuti alla vita sedentaria o altro.Inoltre quando i dolori al testicolo aumentano ho come la sensazione di nausea.Vi ringrazio anticipatamente, Buona giornata
[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PARMA (PR)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.mo utente

vista la sintomatologia e le aree interessate sembrerebbe trattarsi di due cose distinte, epididimite e sciatalgia, tuttavia è necessaria una visita diretta per fare una diagnosi e quindi per proporle la corretta terapia.

un cordiale saluto
[#2] dopo  
339460

dal 2017
grazie dottore per la risposta.
Quindi secondo lei non può esserci correlazione fra fastidio sotto la natica,parte posteriore della coscia e fastidio al testicolo?
Possono comunque essere dovuti entrambi alla sedentarietà e se si,possono passare(soprattutto l'epididimite) da soli?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PARMA (PR)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
direi che è più facile il contrario, ossia il dolore alla natica, mentre per l'epididimite serve fare una diagnosi e quindi se confermata una terapia specifica.

Ancora cordialità