Utente 373XXX
Gentili Dottori, il ginecologo di mia moglie mi ha fatto eseguire uno spermiogramma 10 giorni fa. Ho appena ritirato la risposta e nelle conclusioni c'è scritto "astenozospemia". La concentrazione è di 36 milioni (valori di riferimento indicano > 20 milioni) la motilità rettilinea veloce 15%, motilità lenta 20%, motilità non rettilinea 32%, immobili 33%. Fluidificazione completa, viscosità normale, volume 3,2 ml, PH 7,7. Morfologia 59% di forme anomale.

Devo farmi visitare da un andrologo? Ho possibilità di avere in figlio con questi valori? Come si spiegano così tante forme anomale?
[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PARMA (PR)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

l'esame che ci riferisce è ampiamente nella norma e se fossero confermati i dati morfologici, le probabilità di avere una gravidanza superano il 50%.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Dr. Pierfrancesco Palego
24% attività
0% attualità
16% socialità
MESTRE (VE)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2013
Caro Signore, confermo ciò che dice il Collega, lo spermiogramma è normale: "Asenozoospermia" si riferisce a valori alterati di motilità. In realtà, leggendo i valori da lei postati, si vede che la motilità è normale. E' verosimile, visti i valori di riferimento della concentrazione, che quel laboratorio utilizzi ancora i valori di riferimento del WHO 2001.

Può trovare i valori aggiornati anche in rete, cercando "WHO 2010, spermiogramma, valori di riferimento".

Buona giornata a Lei.
[#3] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
vi ringrazio molto !!!