Utente 373XXX
Dott.ri buonasera hi bisogno di un aiuto
Giorno 14/02/2015 sono andato in ospedale per dolore al fianco dX e perche avevo impressione che il testicolo si fosse ingrossato dopo aver fatto ecografia mi dicono che e tutto nella norma .....ieri dopo autopalpazione mi sento una pallina vicina al epididimo preoccupato torno in ospedale dove vengo visitato da un urolologo con palpazione e wcografia dove mi dice che e tutto nella norma ma ciò un orchialgia e mi liquida senza nessuna terapia........questa sera facendo autopalpazione mi accorgo che sul testicolo SX vicino al epididimo sento come se ci fosse un piccolo granello delle dimensioni di un semino e poi ho notato sullo scroto puntini rossi ed ecco di nuovo il panico ho prenotato un altra visita urologa/androloga per lunedì ma dato che sono molto spaventato e poi internet non aiuto poi tanto volevo chiedervi cosa potesse essere...........
PS
Circa 20 giorni fa ho fatto esami del sangue e delle urine e i risultati erano tutti o ottimi
Ma quello che pi mi spaventa se nelle analisi risulti tutto come tumore ai polmoni ai testicoli ecc.......
Ci ringraziò in anticipo aspetto una vs risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.le utente

stia tranquillo, nessuna visita ne gli esami ecografici e del sangue hanno evidenziato alcuna alterazione, quindi vedrà che anche nei risultati delle prossime analisi tutto rientrerà nella norma. Comunque, dopo la visita se servisse ci faccia sapere.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Gentile utente,
se è già stato valutato due volte dai medici fra cui anche l'urologo che le ha fatto l'ecografia, difficilmente ci sarà qualcosa che non va. Probabilmente quello che lei palpa è la testa dell'epididimo che è una parte di questo canale siutata proprio sopra al testicolo deputata fisiologicamente al trasporto degli spermatozoi. In alcuni casi può rendersi palpabile senza che questo rappresenti un aspetto patologico.
E' ovvio che dagli esami del sangue e delle urine non si può evincere la presenza di un tumore al polmone che però ha altro tipo di sintomatologia quale ad esempio l'emissione di sangue con l'espettorato correlato anche al fatto di essere o meno fumatori, all'età ecc.
[#3] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
Vi ringrazio per la pronta risposta spero solo che come dite voi non e niente di preoccupante perche tutte queste mie ansie sono dovute dal fatto che da circa un mese ho mal di schiena e mi fa male la cervicale sul pettorale e sulla clavicola e sul braccio tutto al lato SX ......ma dopo essere stato visitato dal mio medico mi ha detto che sicuramente e dovuti dal freddo umidità e dalle tante ore che passo seduto in macchina di notte all incirca 12 ore cause lavoro e poi si sono aggiunti questi dolori hai testicoli e quindi sono diventato molto molto molto ansioso anche perché au internet se acruvo questi sintomi esce solo il termine tumore tumore e mela faccio addosso cmq grazie di cuore appena faccio la visita ci terrò aggiornati grazie ancora
[#4] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Sintomi troppo variegati per poter pensare ad un tumore. Internet spesso è fuorviante e fa nascere dubbi infondati. Segua le indicazioni del curante.
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Come già detto si rilassi e non pensi che ogni sintomo possa far pensare ad una patologia tumorale. Aspettiamo aggiornamenti

Cordialità
[#6] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
[#7] dopo  
Utente 373XXX

Iscritto dal 2015
Dott.di buonasera
Oggi o fatto la visita dal urologo (una bravissima persaona ) il quale dopo avermi fatto delle domande mi ha fatto stendere sul lettino e ha iniziato la palpazione e nei ha riscontrato 1 al teststicolo SX una scitolite(dove mi ha rassicurato dicendomi che non e nulla di grave) 2 varivocele di 3° grado (dove mi ha consigliato di operarla ) 3 al fianco DX mi ha riscontrato una forte pubalgia .
Mi ha prescritto il tampone farinegeo
Eco per la proistata ma quella rettale .
Espongo le mie domande
1 e possibile che la varicocele provochi dolore al fianco SX anteriore e posteriore
2 tutte le ecografie fatte non hanno riscontrato la varivocele mentre il Dott solo al tatto si
3 la pubalgia provoca dolore anche al testicolo
Grazie per l attenzione
[#8] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
1) no non dovrebbe provocarle dolore al fianco
2) ripeta un ecodoppler testicolare e si scoprirà la verità
3) la pubalgia non provoca dolore al testicolo.

Cordialità