Utente 182XXX
Buongiorno, siamo una coppia sposata di 28 anni io e 35 lui, e cerchiamo un figlio che non arriva. Stamane mio marito ha effettuato lo spermiogramma (dopo 3 giorni di astinenza), e questi sono i risultati (tra parentesi ho inserito i valori di riferimento che vi sono indicati):
ESAME CHIMICO FISICO
ASPETTO : ACQUOSO
VOLUME : 3,0 (mL Sup. a 2)
pH : 8,0 (7,2 8,0)
FLUIDIFICAZIONE : INCOMPLETA
VISCOSITA’ :AUMENTATA
NUMERO SPERMATOZOI : * 2,0 (milioni/mL Sup. a 20)
MOTILITA’ (lettura dopo 2 ore dalla raccolta)
LINEARE RAPIDA : * 0 % (>25)
LINEARE LENTA : 0 %
PROGRESSIVA NON LINEARE : 0 %
OSCILLATORIA IN SITU : 8 %
movimenti lenti
SPERMATOZOI IMMOBILI : 92 %
ESAME MICROSCOPICO (criteri di Kruger)
FORME TIPICHE : * 1 % (Sup. a 14)
FORME ATIPICHE : 99 %
CELLULE SPERMATOGENE : ALCUNE
ALTRI ELEMENTI : Assenti
GIUDIZIO CONCLUSIVO:
Oligoastenospermia con teratozoospermia e iperviscosita’.
Già ho capito che c'è purtroppo un enorme problema, probabilmente di eventuale sterilità.
In attesa che ci rechiamo dal ginecologo e dall'andrologo, a grandi linee e in parole semplici ci dareste un parere?
Grazie mille in anticipo per un vostro riscontro.

Cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PARMA (PR)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.le utente

direi che non si parla di sterilità, ma di infertilità, dove tutti i parametri quali concentrazione, motilità e morfologia sono alterati. E' necessaria la visita per stabilire se esistono patologie in grado di alterare la fertilità del suo compagno e quindi stabilire se vale la pena intervenire oppure usare questi "pochi" spermatozoi utilizzando una tecnica di procreazione medicalmente assistita (PMA).

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 182XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la celere risposta. Faremo tutte le visite necessarie per capire cosa fare. Ma cosa intende con "intervenire"? Grazie e scusi il disturbo
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PARMA (PR)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
intervenire con una terapia medica o chirurgica in base alla patologia e alla situazione generale della coppia.

Ancora cordialità