Utente 262XXX
Vi scrivo per avere un parere in merito all'ultimo ciclo mestruale un po' anomalo. Ho 39 anni e ho sempre avuto cicli regolari di 24/25 giorni.
A gennaio ho effettuato una stimolazione ovarica finalizzata a una procreazione assistita non seguito peró da pick-up.
Successivamente ho avuto un ciclo regolare seguito da rapporti non protetti durante la presunta ovulazione.
Nei giorni appena precedenti al successivo ciclo ho avuto una minzione abbondante e frequente, molto atipica nel mio caso. Ho inoltre avvertito piccoli crampi al basso ventre come un ciclo in arrivo, ma al terzo giorno di ritardo non ho resistito e ho fatto il test che è risultato negativo. Al quarto giorno i dolori al basso ventre sono aumentati e il ciclo è arrivato. La cosa strana è che ho esplulso inizialmente una specie di membrana, simile a pelle arrotolata e il giorno seguente, a flusso ormai avviato, improvvisamente ho avuto dei crampi molto violenti al basso ventre durati mezz'ora circa. Il flusso è come se avesse granuli ed è intermittente, di forte intensità espulso solo in posizione verticale. Volevo sapere se sulla base di quello che vi ho descritto poteva trattarsi di normale ciclo metruale o di un eventuale aborto spontaneo. E nel caso vi chiederei consigli su come procedere e quali controlli effettuare
[#1] dopo  
Dr. Lucia Vecoli
44% attività
12% attualità
20% socialità
LUCCA (LU)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2014
Gent. Sig., per rispondere al suo quesito, occorre sapere alcune cose. Il ciclo si è verificato in ritardo oppure no? Se in ritardo, di quanto? Se non vi è stato ritardo, la cosa più probabile è che si sia trattato di un caso di dismenorrea membranacea, cioè di mestruazione dolorosa legata all'espulsione a stampo dell'endometrio, sovrastimolato dalla terapia da lei effettuata. Non sono necessari ulteriori accertamenti. Nel caso avesse avuto un ritardo di 7- 10 giorni poteva trattarsi di un aborto precoce. Anche in questo caso non servono accertamenti. Le dovesse ricapitare, esegua un test di gravidanza, se il ritardo supera 7-10 giorni. Cordialmente, L.Vecoli